prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

giovedì, 21 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Centro ko a Monza, fatale il rigore di Galimberti nel finale

domenica, 13 ottobre 2019, 09:45

di cristiano martini

MONZA - CGC VIAREGGIO 2-1

Reti: 11' st. Zucchetti (M), 12' st. PUN. Muglia (V), 21' st. RIG. Galimberti (M)

MONZA: Zampoli; Lazzarotto, Martinez, Franci, Ollè. A disp.: Uboldi; Schena, Nadini, Galimberti, Zucchetti. Allenatore: Tommaso Colamaria.

CGC VIAREGGIO: Barozzi; Cinquini, Montigel, Selva, D’Anna. A disp.: Torre; Muglia, Rosi, Puccinelli, Lombardi. Allenatore: Francesco Dolce.

Arbitri: Filippo Fronte di Novara e Andrea Davoli di Modena

Trasferta in terra brianzola per il Centro che al PalaRovagnati di Biassono affronza i biancorossoazzurri del Monza nella gara valida per la terza giornata di campionato. Dolce conferma lo stesso quintetto titolare che ha iniziato la partita con il Trissino eccezion fatta per Muglia che parte dalla panchina mentre in pista c’è D’Anna dall’inizio.

I padroni di casa iniziano il match con un pressing molto alto mettendo immediatamente il fiato sul collo ai bianconeri che faticano un po’ a trovare il modo di eluderlo. Al 7' l’occasione per il Centro sembra quella giusta per trovare il vantaggio. Montigel recupera palla e si lancia in contropiede insieme a D’Anna, l’assist dell’argentino è perfetto ma la conclusione del viareggino finisce alta sopra la traversa della porta di Zampoli. Passano sei minuti e il Centro porta un altro brivido alla porta brianzola. L’azione è una fotocopia della precedente, ancora un contropiede, ancora Montigel nei panni del rifinitore questa volta per Elia Cinquini la cui conclusione viene però disinnescata da un buon intervento di Zampoli.

Tre minuti dopo la grande chance per portarsi in vantaggio ce l’ha il Monza: Martinez recupera una pallina al limite dell’area bianconera e serve il dimenticato Ollè che dovrebbe solo spingere in rete, ma al momento del tiro cicca malamente spedendo al lato la palla dell’1-0. La partita si accende ma il risultato non si sblocca, merito soprattutto dei due portieri grandi protagonisti della prima frazione.

Al 24' ultimo grande (e doppio) brivido per il Centro. Prima Franci entra in area con un’alza e schiaccia ma manca la conclusione a rete, Martinez è il più lesto di tutti ad avventarsi sulla pallina provando a beffare Barozzi da dietro porta, senza riuscirci anche se per poco.

Sull’inusuale risultato di 0-0 si conclude quindi il primo tempo.

Nella ripresa arrivano i gol ed il primo che sblocca la contesa è di marca biancorossoazzurra. Zucchetti poco dopo aver superato la sua metà pista lascia partire una fucilata che s’infila all’incrocio dei pali, imparabile per Barozzi che era anche coperto al momento del tiro del numero 2 brianzolo.

Il vantaggio dei padroni di casa dura pochissimo però, esattamente 1 minuto e 7 secondi. Montigel viene sdraiato da Franci proprio sotto gli occhi di Davoli che non ha dubbi ed estrare il blu. Muglia va dal dischetto ed insacca con un bellissimo alza e schiaccia. Da qui in poi la partita si accende e si fa fatica a stare dietro a tutte le occasioni. Al 19' Barozzi con un intervento monstre tiene a galla i bianconeri, salvando sulla deviazione al volo di Nadini che era diretta all’incrocio dei pali. Un minuto dopo lo spavento passato, è il Centro ad avere due chance per il vantaggio. Prima Selva soffia la pallina a Galimberti da ultimo uomo e va al tu per tu con Zampoli che però lo ipnotizza. Pochi secondi dopo Muglia conclude, Zampoli para ancora e poi si supera veramente arrivando anche sulla respinta di Cinquini che era andato praticamente a botta sicura convinto di insaccare, ma l’estremo difensore con un grandissimo colpo di reni riesce a sventare.

Il Monza reagisce e al 21'arriva l’episodio che di fatto decide la gara. Cinquini commette fallo da rigore e poi viene anche punito col blu per eccessive proteste. Della realizzazione se ne incarica Galimberti, la sua prima conclusione viene respinta da Barozzi ma il direttore di gara fa ripetere perchè il portierone bianconero si era mosso prima. La seconda volta Galimberti è perfetto e trafigge Barozzi per la rete del 2-1. Il Centro con poco meno di 4' da giocare si getta in avanti a testa bassa alla ricerca del pari. A 2' dalla fine D’Anna si trova a tu per tu con Zampoli ma ancora una volta il portiere brianzolo chiude la porta. Nell’ultimo minuto il Monza avrebbe anche l’occasione di fare 3-1 prima con Ollè e poi con Zucchetti ma entrambi sbagliano. Poco importa a Colamaria e ai suoi perchè al suono della sirena il punteggio dice 2-1 Monza.

Il Centro conosce la prima battuta d’arresto, un po’ inaspettata ma arrivata comunque sulla complicata pista del Monza. Prossima gara mercoledì 23 in casa contro il Sarzana per ritrovare subito i 3 punti e riprendere la corsa in campionato.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio



prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Sport


martedì, 19 novembre 2019, 16:14

Il Camper & Nicholsons “Barbara” del 1923 vince la Coppa per vele d’epoca 2019

A poco più di un anno dal ritorno in mare, avvenuto a Viareggio nel maggio del 2018, e dopo avere partecipato ad alcuni tra i più importanti raduni di vele d’epoca del 2019, lo yacht di 19 metri Barbara, varato nel 1923 presso lo storico cantiere inglese Camper & Nicholsons...


martedì, 19 novembre 2019, 09:38

I ragazzi della Motto sfiorano la qualificazione alla finale dei campionati italiani Allievi Gold

La Raffaello Motto sfiora la qualificazione ai campionati italiani di squadra Allievi Gold disputati al PalaPanini di Modena di ginnastica artistica maschile


Prenota questo spazio!


domenica, 17 novembre 2019, 23:51

Mister Vangioni soddisfatto: "Non era facile rimontare da uno 0-2, tra l'altro obiettivamente immeritato"

Walter Vangioni può certamente più soddisfatto per la bella prova sciorinata dai suoi ragazzi, alla terza partita in una settimana dopo le fatiche di Coppa Italia. Senza Buongiorno, centravanti designato come titolare che si è infortunato in precampionato e Gigi Grassi, i versiliesi hanno sfiorato in più di una circostanza...


domenica, 17 novembre 2019, 18:32

Seconda sconfitta consecutiva per il Real Forte, al Prato basta il gol di Surraco

Continua il periodo nero per il Real Forte Querceta che dopo la sconfitta della scorsa settimana subita tra le mura amiche del Necchi-Balloni incappa in un nuovo stop, anche se maturato a dieci minuti dalla fine


domenica, 17 novembre 2019, 18:15

Il Seravezza va sotto di due gol, poi reagisce e acciuffa la Lucchese

Il primo confronto diretto della loro storia di Seravezza-Lucchese è stato un condensato di emozioni, sano agonismo e duelli rusticani


domenica, 17 novembre 2019, 11:32

Ancora un pari per il Forte, cinque gol in Francia non bastano per vincere

La trasferta in Francia aveva un solo obiettivo: vincere, portare a casa i punti per rimettere in piedi un girone di Eurolega partito male con la brutta sconfitta con il Liceo. Invece del bottino pieno, i ragazzi di Bresciani portano a casa un pari con tanti gol e tanta fatica...


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!