prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 16 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Ancora un pari per il Forte, cinque gol in Francia non bastano per vincere

domenica, 17 novembre 2019, 11:32

di luigi serrapica

5-5

Reti: Baieli (S), Casas (F), Baieli (S), Casas (F), Baieli (S), Ambrosio (F); Cuenca (S), Burgaya (F), Le Roux (S), Casas (F).

La trasferta in Francia aveva un solo obiettivo: vincere, portare a casa i punti per rimettere in piedi un girone di Eurolega partito male con la brutta sconfitta con il Liceo. Invece del bottino pieno, i ragazzi di Bresciani portano a casa un pari con tanti gol e tanta fatica nella gambe e probabilmente nella testa. Perché il Saint Omer si è rivelato ostico avversario, nonostante il campionato francese sia considerato, nel ranking internazionale, inferiore a quello italiano il quintetto padrone di casa ha giocato a testa alta e questo pari complica di molto la vita ai rossoblù.

Il Saint Omer è passato tre volte in vantaggio nel finale, mettendo alle corde in alcuni momenti i campioni d’Italia che alla fine hanno fatto di tutto per agguantare il pari. La pista francese è rovente e dopo i primi minuti in cui le squadre si sono studiate sono arrivati i primi colpi: tiri di assestamento che mettono alla prova le coronarie dei tifosi e la pazienza delle panchine. È il Saint Omer a passare in vantaggio, con un rigore trasformato da Baieli. Sugli sviluppi di un contropiede l’attaccante francese viene spinto davanti a Gnata: Bresciani si infuria, Baieli insacca con potenza e precisione all’angolo a destra dell’estremo difensore rossoblù.

Le cose non si muovono oltre fino al secondo tempo, quando la partita si infervora. Casas ha l’opportunità di pareggiare sfruttando l‘assist da dietro la porta. Siamo all’8' minuto, ma il Saint Omer tira fuori dal cilindro una prodezza. Baieli recupera palla nella propria area, scollina la linea di metà campo e si dirige verso Gnata, sorprendendolo e facendo il secondo gol. Cinque minuto dopo pareggia ancora Casas, abile a farsi trovare solo davanti al portiere e deviare quanto basta un tiro da fuori. Il Forte gioca in avanti gran parte del match, ma al 18' Baieli sfrutta un altro rigore e stavolta mette a sedere Gnata facendo il terzo gol personale. un minuto dopo, Ambrosio viene invitato a salire da un assist di Mattugini e trova un’autostrada davanti a sé: la percorre dritta fino a bucare Querol e fare il pari.

Ma il match riserva ancora emozioni: al 20' Cuenca morde e fa male, capitalizzando un rapidissimo contropiede sulla fascia destra. La rete non spegne il Forte, che reagisce e al 21' Burgaya trova il pass per pareggiare ancora e fare il 4-4 nonostante le proteste degli avversari che affermano che la pallina non sia entrata a rete. Al 22' è ancora il fianco destro a portare bene ai padroni di casa che spezzano ‘assedio rossoblù con un contropiede felino che Le Roux trasforma per la gioia dei tifosi di casa. Al 23' Casas sorprende tutti e riporta in perfetto equilibrio la partita, caldissima, che il Forte prova a portare a casa fino all’ultimo, invano.

La partita finisce con i rammarichi e l’emozione di una competizione europea che mai lascia spazio alla noia. Prossimo appuntamento europeo per il Forte contro i portoghesi dell’Oliveirense, il 14 dicembre.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio



prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Sport


domenica, 15 dicembre 2019, 17:42

Real Forte corsaro a Lavagna, la decide Falchini in 10 contro 11

Tre punti importanti per i versiliesi che restano aggrappati al gruppo play-off. Prossimo impegno, a chiudere l’anno, tra le mura amiche del Necchi-Balloni dove nell’ultima giornata arriva la Fezzanese


sabato, 14 dicembre 2019, 23:18

Il Centro fatica, ma batte il Montebello e chiude il girone di andata con una vittoria

Una vittoria importante che proietta il Centro in terza posizione, in attesa delle altre partite di mercoledì sera dalle quali ormai dipende il destino dei bianconeri


Prenota questo spazio!


mercoledì, 11 dicembre 2019, 18:42

Obiettivo crescita per under 14 e under 16 maschili dell'Upc

Tre squadre giovanili con l’obiettivo comune di crescere nei sani valori dello sport sono i gruppi under 14 ed under 16 dell’Unione Pallavolo Camaiore. Con l’under 16 bianca che punta al vertice del suo girone


mercoledì, 11 dicembre 2019, 11:30

Festa Bad Players alla "Giornata Olimpica" del Coni

L'associazione sportiva di Torre del Lago Puccini, attiva nel settore degli sport su sabbia, protagonista del tradizionale appuntamento di fine anno organizzato dal comitato provinciale di Lucca


lunedì, 9 dicembre 2019, 16:25

Terzo posto per la società viareggina Macchianera al Torneo delle Regioni

Grande soddisfazione per la società sportiva Asd Macchianera di Viareggio che domenica 8 dicembre a Fermo (Marche) ha preso parte alle Finali Nazionali del Torneo delle Regioni di ginnastica artistica ottenendo un eccellente 3° posto a livello nazionale nella categoria LB3 allieve.


domenica, 8 dicembre 2019, 17:47

Il Real Forte non sa più vincere e non sfata il tabù Necchi Balloni

Un pari che serve poco alla Caronnese e forse ancora meno al Real Forte che non riesce a sfatare il tabù Necchi Balloni. Il turno di riposo nella prossima domenica proietta gli uomini di Florio direttamente all’ultima giornata del girone di andata che vedrà i bianconeroazzurri chiudere l’anno in casa...


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!