prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

mercoledì, 20 novembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Il karateka fortemarmino Gabriele Petroni sugli scudi

domenica, 10 novembre 2019, 11:32

Appena una settimana dopo aver conquistato la medaglia d'argento a squadre alla Serie A WKF di Instanbul, il karateka fortemarmino Gabriele Petroni, tesserato per la società Master Rapid di Brescia, ma allenato dal Maestro Gianluigi Vendramini dello Spazio Sport di Forte dei Marmi è salito sul gradino più alto del podio nella specialità Kata (forme) ai Campionati Italiani Universitari, competizione aperta ai soli tesserati FIJLKAM (l'unica Federazione italiana riconosciuta dal CONI per la divulgazione e la pratica del karate) iscritti ad un corso di studi universitario.

La gara, svoltasi lo scorso sabato a L'Aquila, vedeva la presenza, fra gli iscritti, di numerosi atleti di alto spessore tecnico, alcuni dei quali appartenenti ai gruppi sportivi militari.

Petroni è riuscito a prevalere su tutti, battendo nettamente in finale l'atleta tesserato per il Gruppo Sportivo Fiamme Oro, nonché componente della nazionale Italiana e medaglia di bronzo nel kata a squadre agli ultimi Campionati Europei WKF.

“E' una grande soddisfazione essere riuscito a vincere la medaglia d'oro contro degli avversari di questo livello. Io sono un semplice atleta di club e non ho la possibilità di allenarmi quotidianamente per molte ore come invece fanno gli atleti dei gruppi sportivi. Ma con questo risultato sono riuscito a dimostrare che con l'impegno e la passione, e con l'aiuto di istruttori molto preparati, si riescono ad ottenere grandi risultati anche se non si è atleti professionisti. Da parte mia, continuerò ad impegnarmi per migliorare e non mi arrenderò mai, con il sogno azzurro sempre nel cuore!” ha commentato a fine gara l'atleta.

Con questo risultato, Petroni entra di diritto nella lista di atleti che potranno essere selezionati per partecipare alle Universiadi 2019, in programma a Napoli a luglio.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio



prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Sport


martedì, 19 novembre 2019, 16:14

Il Camper & Nicholsons “Barbara” del 1923 vince la Coppa per vele d’epoca 2019

A poco più di un anno dal ritorno in mare, avvenuto a Viareggio nel maggio del 2018, e dopo avere partecipato ad alcuni tra i più importanti raduni di vele d’epoca del 2019, lo yacht di 19 metri Barbara, varato nel 1923 presso lo storico cantiere inglese Camper & Nicholsons...


martedì, 19 novembre 2019, 09:38

I ragazzi della Motto sfiorano la qualificazione alla finale dei campionati italiani Allievi Gold

La Raffaello Motto sfiora la qualificazione ai campionati italiani di squadra Allievi Gold disputati al PalaPanini di Modena di ginnastica artistica maschile


Prenota questo spazio!


domenica, 17 novembre 2019, 23:51

Mister Vangioni soddisfatto: "Non era facile rimontare da uno 0-2, tra l'altro obiettivamente immeritato"

Walter Vangioni può certamente più soddisfatto per la bella prova sciorinata dai suoi ragazzi, alla terza partita in una settimana dopo le fatiche di Coppa Italia. Senza Buongiorno, centravanti designato come titolare che si è infortunato in precampionato e Gigi Grassi, i versiliesi hanno sfiorato in più di una circostanza...


domenica, 17 novembre 2019, 18:32

Seconda sconfitta consecutiva per il Real Forte, al Prato basta il gol di Surraco

Continua il periodo nero per il Real Forte Querceta che dopo la sconfitta della scorsa settimana subita tra le mura amiche del Necchi-Balloni incappa in un nuovo stop, anche se maturato a dieci minuti dalla fine


domenica, 17 novembre 2019, 18:15

Il Seravezza va sotto di due gol, poi reagisce e acciuffa la Lucchese

Il primo confronto diretto della loro storia di Seravezza-Lucchese è stato un condensato di emozioni, sano agonismo e duelli rusticani


domenica, 17 novembre 2019, 11:32

Ancora un pari per il Forte, cinque gol in Francia non bastano per vincere

La trasferta in Francia aveva un solo obiettivo: vincere, portare a casa i punti per rimettere in piedi un girone di Eurolega partito male con la brutta sconfitta con il Liceo. Invece del bottino pieno, i ragazzi di Bresciani portano a casa un pari con tanti gol e tanta fatica...


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!