prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 6°

lunedì, 16 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Seconda sconfitta consecutiva per il Real Forte, al Prato basta il gol di Surraco

domenica, 17 novembre 2019, 18:32

di cristiano martini

1-0

PRATO: Bagheria, Gentili, Tomi, Carli, Giampà (13' st. Fanucchi), Diana, Regoli (49' st. Cecchi), Mariani (12' st. Gargiulo), Fofana, Surraco (43' st. Bassano), Diarrassouba (12' st. Ghini). A disp.: Piretro, Cecchi, Scianname, Casati, Cellini. All.: Esposito Vincenzo. 

REAL FQ: De Carlo, Tognarelli, Guidi, Bertoni (41' st. Fantini), Maccabruni (41' st. Maffini), Lazzarini (30' st. Belluomini), Biagini, Amico, Angelotti, Doveri, Di Paola. A disp.: Manfredi, Giovannelli, Credendino, Fazzini, Musacci, Minichino. All.: Florio Gianni. 

Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno. 

Reti: 35' st. Surraco (P)

Note: ammonito Guidi (R).

 

Continua il periodo nero per il Real Forte Querceta che dopo la sconfitta della scorsa settimana subita tra le mura amiche del Necchi-Balloni incappa in un nuovo stop, anche se maturato a dieci minuti dalla fine.

Mister Florio solo un interprete dell'ormai consono 3-5-2, oggi forse più simile ad un 3-5-1-1 per gli amanti dei numeri. Tra i pali c'è De Carlo, confermato nonostante l'ultima non brillantissima prova. Davanti a lui, Tognarelli, Guidi e Bertoni. In mediana ritrova il posto dal 1' minuto Lazzarini dopo la squalifica con Biagini e Amico a completare il terzetto. Sulle fasce Maccabruni a destra e Angelotti a sinistra. Assente per infortunio Falchini, uscito prima della fine del primo tempo contro il Fossano, agisce da unica punta Di Paola accompagnato da Doveri, schierato più vicino alla porta e non da mezz'ala destra. 

Il primo tempo vede l'equilibrio farla da padrone, con le squadre che non impensieriscono più di tanto il portiere avversario. Al 10' ci prova Doveri ma il suo tiro termina fuori dallo specchio. Cinque minuti più tardi Fofana stacca e colpisce di testa ma con lo stesso esito del tiro di Doveri, così come fa Biagini al 20'. Al 27' ci prova Tomi direttamente su calcio di punizione senza però inquadrare lo specchio difeso da De Carlo. Negli ultimi minuti sono poi i padroni di casa a provarci con più intensità ma Regoli prima (al 36') e Surraco poi (al 46') vengono disinnescati da De Carlo, facendo concludere il primo tempo a reti bianche. 

Nella ripresa il copione non cambia, infatti il primo tiro verso lo specchio arriva solo dopo 20 minuti. E' ancora Fofana a provarci ma ancora una volta la mira difetta di precisione. La risposta versiliese è nella conclusione di Lazzarini che prova a scuotere i suoi, ma Bagheria para senza troppi patemi. Al 24' il Prato maledice la sorte. Il calcio di punizione di Tomi questa volta sembra perfetto, ma tra lui e il gol si mette di mezzo la traversa che salva il Real Forte e strozza in gola il grido di gioia dei pratesi. Il cronometro scorre e si entra negli ultimi 10' di gioco. Il pari andrebbe anche bene agli uomini di Florio che hanno bisogno di morale visto il periodo non proprio fortunatissimo. Ma quando tutto deve andare storto, si può star tranquilli che ci andrà. Proprio allo scoccare del 35' il Prato trova la rete, che di fatto deciderà la gara, firmata Surraco. Il Real Forte le prova tutte per agguantare il pareggio, ma non basta. Al triplice fischio il risultato è sempre 1-0 Prato. 

Seconda sconfitta consecutiva per i bianconeroazzurri che si allontanano dalla vetta, ma si mantengono comunque nelle zone nobili della classifica. Domenica prossima in casa contro il Verbania, sarà obbligatorio portare a casa i tre punti per non perdere contatto con il gruppo di testa.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio



prenota_spazio


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


Altri articoli in Sport


domenica, 15 dicembre 2019, 17:42

Real Forte corsaro a Lavagna, la decide Falchini in 10 contro 11

Tre punti importanti per i versiliesi che restano aggrappati al gruppo play-off. Prossimo impegno, a chiudere l’anno, tra le mura amiche del Necchi-Balloni dove nell’ultima giornata arriva la Fezzanese


sabato, 14 dicembre 2019, 23:18

Il Centro fatica, ma batte il Montebello e chiude il girone di andata con una vittoria

Una vittoria importante che proietta il Centro in terza posizione, in attesa delle altre partite di mercoledì sera dalle quali ormai dipende il destino dei bianconeri


Prenota questo spazio!


mercoledì, 11 dicembre 2019, 18:42

Obiettivo crescita per under 14 e under 16 maschili dell'Upc

Tre squadre giovanili con l’obiettivo comune di crescere nei sani valori dello sport sono i gruppi under 14 ed under 16 dell’Unione Pallavolo Camaiore. Con l’under 16 bianca che punta al vertice del suo girone


mercoledì, 11 dicembre 2019, 11:30

Festa Bad Players alla "Giornata Olimpica" del Coni

L'associazione sportiva di Torre del Lago Puccini, attiva nel settore degli sport su sabbia, protagonista del tradizionale appuntamento di fine anno organizzato dal comitato provinciale di Lucca


lunedì, 9 dicembre 2019, 16:25

Terzo posto per la società viareggina Macchianera al Torneo delle Regioni

Grande soddisfazione per la società sportiva Asd Macchianera di Viareggio che domenica 8 dicembre a Fermo (Marche) ha preso parte alle Finali Nazionali del Torneo delle Regioni di ginnastica artistica ottenendo un eccellente 3° posto a livello nazionale nella categoria LB3 allieve.


domenica, 8 dicembre 2019, 17:47

Il Real Forte non sa più vincere e non sfata il tabù Necchi Balloni

Un pari che serve poco alla Caronnese e forse ancora meno al Real Forte che non riesce a sfatare il tabù Necchi Balloni. Il turno di riposo nella prossima domenica proietta gli uomini di Florio direttamente all’ultima giornata del girone di andata che vedrà i bianconeroazzurri chiudere l’anno in casa...


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!