Anno X

giovedì, 9 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Sport

Il Forte dei Marmi di Jasmine Paolini pareggia 2 a 2 col Tennis Club Lucca

domenica, 17 ottobre 2021, 22:36

di michele masotti

Secondo 2-2 consecutivo per le campionesse d’Italia del Ct Lucca Vicopelago che hanno rimontato, come avvenuto al debutto contro il Tc Genova, l’iniziale 0-2 maturato dopo i primi due singolari. Contro un Tc Italia Forte dei Marmi che ha puntato contare sulla presenza di Jasmine Paolini, autoritaria nel modo con cui si è imposta nel suo incontro di singolare, il team di capitan Ivano Pieri e Cristiano Cerri ha avuto la bravura di uscire da questa difficile trasferta con un pareggio prezioso ottenuto per effetto dei successi di Tatiana Pieri e del doppio formato da Jessica Pieri e Bianca Turati, tornate in campo dopo le “fatiche” dei rispettivi singolari. Nell’altra partita del girone, la Società Canottieri Casale ha violato per 3-1 i campi del Tc Genova, consolidando il proprio primato a quota sei punti. Alle spalle delle piemontesi, dotate di un organico molto profonda, in virtù del pareggio odierno salgono proprio Jessica Pieri e compagne. Chiudono la classifica con un punto a testa proprio il Tc Genova e il Tc Italia Forte dei Marmi.

Nella sfida che metteva contrapposte le numero uno dei rispettivi circoli ad imporsi è stata, rispettando i favori del pronostico, Jasmine Paolini, in procinto domani (lunedì 18 ottobre) di salire al 55° del ranking WTA, che ha superato per 6-0 6-1 Jessica Pieri. Ben più combattuto il secondo singolare tra Claudia Giovine e Bianca Turati, protagoniste di una battaglia durato oltre le due ore e che ha divertito il pubblico presente al circolo di Via dell’Acqua. Nel primo set la giocatrice di casa, classe 1990 e con un best ranking di n.257, si issa, dopo una serie di break e controbreak, sul 5-3 ma la portacolori del Ct Lucca è brava nel cancellare un set point ed allungarlo fino al tiebreak, vinto poi agilmente per 7-1 da Giovine. Grazie alla sua proverbiale tenacia, Bianca Turati nel secondo set toglie il servizio alla sua rivale nel quarto, portandosi sul 3-1. Break che la classe 1997 riesce ad incrementare per il 2-6 che manda il confronto, davvero di ottimo livello, al terzo set. Equilibrio che si protrae anche nel terzo e decisivo set, sempre caratterizzato da scambi di pregevole fattura, fino al break conquistato da Claudia Giovine, abile a piazzare il 6-4 conclusivo.

Ritrovatasi nella medesima situazione della prima giornata, ossia sotto 2-0, il circolo biancorosso si appella a Tatiana Pieri che non tradisce le attese. La classe 1999 si impone in due comodi set, 6-1 6-0 il finale, nei confronti di Emma Belluomini, ennesima ex di turno in questo inedito derby. Capitan Ivano Pieri decide giocarsi il tandem Jessica Pieri-Bianca Turati per il doppio finale. Il Tc Italia replica con Jasmine Paolini e Anastasia Bertacchi per una partita che sarà, specialmente nel primo set, un’altalena di emozioni. Per Pieri-Turati, salite sul 5-1 in un batter d’occhio, la strada sembra mettersi in discesa ma un parziale di quattro game a favore della coppia versiliese ristabilisce il punteggio sul 5-5. Il tandem del Ct Lucca, però, è bravo non accusare il possibile contraccolpo psicologico per poi chiudere il primo set sul 7-5. Decisamente più regolare l’andamento del secondo set, molto equilibrato, che Lucca incamera per 6-4.

“E' stata una partita difficile come avevo previsto. Alla fine credo che il 2-2 sia il risultato più giusto per quanto visto nei quattro match.” – riconosce il capitano del Ct Lucca Ivano Pieri-“Nel primo singolare Jasmine Paolini ha fatto la valere la sua forza e il suo status internazionale contro Jessica Pieri. La partita molto combattuta tra Bianca Turati e Claudia Giovine poteva essere l’ago della bilancia su cui far girare il match. Purtroppo la nostra giocatrice non è stata fortunata nei punti decisivi dell’incontro. Sotto 2-0, siamo stati bravi a rimontare, proprio come avvenuto sette giorni fa, grazie al netto successo di Tatiana e a quello in doppio conquistato da Jessica Pieri e Bianca Turati che hanno confermato di essere una coppia di alto livello.”

Foto Alfredo Scorza


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

prenota_spazio

Prenota questo spazio!

prenota_spazio


Altri articoli in Sport


martedì, 7 dicembre 2021, 13:54

Asd Boxe Stiava dona un defibrillatore in memoria di Eduardo D'Onofrio

Lunedì 6 dicembre presso l'Istituto comprensivo Don Milani in Via Lenci a Viareggio Quartiere Varignano, ha avuto luogo la cerimonia di consegna di un defibrillatore completo di accessori, direttamente nelle mani della dirigente scolastica prof.ssa Nella De Angeli


lunedì, 6 dicembre 2021, 18:49

Lo stadio dei Pini, una memoria condivisa

Il libro "Lo stadio dei Pini Una memoria condivisa", scritto dai soci dell'associazione culturale Orgoglio Bianconero, tornerà ad essere protagonista il 10 dicembre alle 18 nella sala riunioni del PalaBarsacchi


Prenota questo spazio!


domenica, 5 dicembre 2021, 21:16

Corsa Campestre, ottimo secondo posto per Gianni Benedetti

Inizio della stagione invernale e inizio delle campestre del comitato regionale toscano, la prima prova di cross si è svolta a Fossone a Carrara questa domenica splendidamente organizzata dall’Atletica Alta Toscana


venerdì, 3 dicembre 2021, 11:15

Chiara Puosi (Ginnastica Motto) campionessa italiana per la quinta volta di fila

Ennesimo titolo italiano per la Raffaello Motto. Chiara Puosi si è laureata campionessa tra le Juniores 1 per il quinto anno consecutivo. Un dominio incontrastato, quello della giovanissima allieva della società viareggina (classe 2008)


venerdì, 3 dicembre 2021, 10:16

A Viareggio una corsa senza barriere

La gara non competitiva del 14 novembre purtroppo saltata per l’allerta meteo verrà recuperata mercoledì 8 dicembre con partenza dalle ore 8 alle ore 9 presso il parco “La Tinaia” alla vietta dei Comparini Viareggio, dove è possibile fare anche le iscrizioni solo se in possesso del green pass


sabato, 27 novembre 2021, 19:26

Il River Pieve concede il bis: Maggi e Rocchiccioli stendono il Camaiore

Seconda vittoria interna consecutiva per il River Pieve che con un avvio di ripresa sprint supera per 2-1 il Camaiore, compiendo così un bel balzo in graduatoria in attesa delle quattro partite di domani che completeranno il quadro del nono turno


Ricerca nel sito


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!