Anno XI 
Giovedì 23 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
seravezza
16 Aprile 2024

Visite: 130

La tragica scomparsa del ventiseienne Mattia Giani, giocatore di calcio del Castelfiorentino morto per un attacco cardiaco, riporta in luce l'importanza dell'uso dei defibrillatori come strumento di primissimo soccorso, in attesa dell'arrivo dei soccorsi sanitari. Una notizia che ha provocato grande sgomento anche nello sport versiliese, per la passata militanza del giovane calciatore nel Real Forte Querceta. Mentre si cerca di fare luce sulla dinamica dei soccorsi, rimane la certezza che i defibrillatori sono presidi di estrema importanza per cercare di salvare la vita di chi è colpito da un attacco cardiaco. Una consapevolezza che ha portato l'amministrazione comunale a varare il progetto "Battiti di cuore. Seravezza Comune cardioprotetto" con la progressiva installazione di undici defibrillatori sul territorio, con postazioni a Querceta, Pozzi, Seravezza, Corvaia, Riomagno, Azzano, Giustagnana, Cerreta Sant'Antonio, Fabbiano, Minazzana e Basati, oltre all'apparecchio in dotazione alla pattuglia della polizia municipale. Un incremento dei dae che deve andare di pari passo con la formazione per far sì che, in caso di necessità, ci siano più cittadini possibili capaci di intervenire rapidamente e mettere in funzione queste apparecchiature.

Proprio per questo sono a ciclo pressoché continuo i corsi tenuti sul territorio, rivolti a cittadini maggiorenni residenti nel comune di Seravezza, chiamati a conoscere le procedure di primo intervento come il massaggio cardiaco e l'utilizzo di queste piccole scatole nelle quali sta riposta la possibilità di incrementare notevolmente la percentuale di salvezza dell'infartuato.

"In questi giorni ho preso contatti con il presidente della Pro Loco di Querceta, Gianluca Ceragioli - spiega Stefano Pellegrini, assessore al sociale - per organizzare corsi di formazione destinati alle contrade del Palio dei Micci. Trattandosi di realtà associative molto partecipate, è importante diffondere anche in questi contesti una cultura della protezione, facendo sì che ci siano persone capaci di utilizzare i dae. Dopo lo svolgimento del Palio dei Micci, in programma il prossimo 5 maggio, verrà ripreso questo progetto per calendarizzare corsi gratuiti destinati ai contradaioli. Il messaggio da far passare è che bisogna essere ben formati per non farsi cogliere impreparati da una emergenza. Sono sicuro che il mondo del Palio, così attento e generoso, risponderà molto bene a questa operazione che punta a creare una rete di reciproca cura. Il mio ringraziamento va sempre a quelle associazioni del territorio che ci affiancano nella formazione, attraverso l'organizzazione di questi ricorrenti corsi gratuiti".

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Torna "Studi Aperti 2Laghi", l'appuntamento con l'arte contemporanea che si terrà presso gli ateliers di Pietrasanta, in via Sarzanese, 111, dalle 10:00 alle 21:00, con il patrocinio del Comune di Pietrasanta

Giovedì 23 maggio, alle 10,30, l'amministrazione comunale di Pietrasanta ricorderà il 32° anniversario della 

Spazio disponibilie

Il Soroptimist International d'Italia è a fianco delle @ragazzeintandem per affermare i concetti di parità di genere nello…

Spazio disponibilie

Buona partecipazione per l'incontro di presentazione del Bilancio di sostenibilità, organizzato il 21 maggio scorso…

Riccardo Nencini, ricercato storico e scrittore, presidente del Gabinetto Vieusseux di Firenze, torna a Villa Bertelli, dove sabato 25…

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che venerdì 31 maggio prossimo si concluderà l'incarico di medico di famiglia…

Spazio disponibilie

Sabato 1 giugno alle ore 14.00 a Roma in Piazza del Popolo si terrà una manifestazione di Fratelli…

Sono state fissate al 23 maggio e al 6 giugno le sedute della commissione consiliare urbanistica dedicate…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie