Anno XI 
Giovedì 18 Aprile 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
A. Versilia
29 Marzo 2024

Visite: 167

Sono a buon punto i lavori di realizzazione della nuova scuola dell'infanzia intitolata ai Martiri di Mulina di Stazzema, che si trova nella frazione di Mulina in località Carbonaia. «Stiamo realizzando un'opera davvero bella sia dal punto di vista estetico che funzionale, antisismica, moderna e accogliente per i bambini del nostro territorio», ha detto il sindaco Maurizio Verona durante il sopralluogo avvento ieri, giovedì 28 marzo, insieme al vicesindaco Alessandro Pelagatti. 

L'edificio scolastico di nuova realizzazione, che è andato a sostituire la vecchia struttura che è stata demolita perché non più a norma (antisismica) e costruita su due livelli, è pensato per accogliere circa 22 bambini oltre al personale docente, con possibilità espansione fino a 32 bambini. Al momento la scuola è completata dal punto di vista strutturale, sono stati montate tutte le porte e finestre, e le enormi vetrate che permettono l'ingresso della luce esterna naturale, e i pavimenti che sono in parte in gres porcellanato e in parte in parquet. Rimangono da ultimare l'impianto elettrico, i bagni, la parte esterna a verde, e ovviamente tutto l'arredamento interno ed estero con una piccola area gioco per i bambini che frequenteranno la scuola dell'infanzia di Mulina, ovvero dai tre ai cinque anni compiuti. 

«Siamo felici di veder quasi realizzata questa struttura pubblica, costruita grazie ai fondi del Pnrr (Piano nazionale ripresa e resilienza), per un totale di 1milione e 80mila euro. La nostra è un'amministrazione comunale che ha investito tanto nella scuola, perché consideriamo l'istruzione come le fondamenta della nostra società. In questo mandato abbiamo anche interamente rinnovato il polo scolastico di Pontestazzemese. Nonostante ci sia stata tolta l'autonomia scolastica dell'istituto comprensivo, ribadiamo che i presidi scolastici qui nel nostro territorio rimarranno perché sono un servizio essenziale per la montagna, e per le famiglie che hanno scelto di vivere nel nostro Comune».

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Grande concerto classico a scopo benefico promosso dalla Fondazione Matteo Caleo domenica 21 aprile alle 17.00 nella…

Un viaggio dentro di sé e un'avventura attraverso il tempo sono la trama di IOP Inferno o Paradiso Albatros…

Spazio disponibilie

Cala il sipario sulla stagione di prosa 23/24 del Teatro Comunale di Pietrasanta "Cesare Galeotti", promossa e organizzata…

A cento anni dalla morte nuove lettere svelano gli eventi più drammatici e segreti della vita di Giacomo…

Spazio disponibilie

Con un incontro organizzato insieme alla scuola "Barsanti" e la successiva deposizione di una corona…

Si comunica che, dalle ore 22:00 di giovedì 18 alle ore 5 di venerdì 19 aprile e comunque…

Il Partito Democratico di Seravezza, all’approssimarsi del 25 Aprile, 79° Anniversario…

Con apposite determine si è dato il via ad una serie di interventi di manutenzione stradale e di…

Spazio disponibilie

Il duo Affinità Elettive nasce nel 2016 dall'incontro tra Sofia Luz cantante laureata al Conservatorio Paganini di…

Oltre duemila le firme raccolte in meno di 10 giorni da cittadini e commercianti del centro…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie