Anno XI 
Giovedì 23 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
A. Versilia
16 Settembre 2023

Visite: 416

Con la fine dell'estate riprendono appieno le attività formative per potenziare la rete di prima emergenza e di protezione dei cittadini.A questo proposito l'amministrazione comunale sta definendo gli ultimi dettagli organizzativi per l'inaugurazione del defibrillatore che sarà installato a Pozzi, mentre la Misericordia di Seravezza ha organizzato un corso per apprendere l'uso di questi strumenti che, in caso di arresto cardiocircolatorio, sono indispensabili per salvare la vita delle persone.Il corso della Misericordia, tenuto da competenti formatori, è in programma sabato prossimo (23 settembre) alle ore 15 presso la sede della confraternita in via Buonarroti n. 280. Durante la lezione saranno fornite le necessarie istruzioni per l'uso del defibrillatore ma anche per le manovre di disostruzione per liberare le vie respiratorie in caso di un corpo estraneo o di un boccone finito nelle vie aeree. Alla parte teorica seguirà quella pratica su manichini per sperimentare direttamente quanto appreso.Quanti interessati a ottenere maggiori informazioni o a iscriversi al corso (entro giovedì), che è totalmente gratuito, possono chiamare il n. 0584 1787627.

"Siamo molto soddisfatti per questa collaborazione con la Misericordia – commenta l'assessore al sociale Stefano Pellegrini – in quanto il corso rappresenta un ulteriore passo per potenziare quella rete avviata dal progetto Battiti di cuore, finalizzato a creare un comune cardioprotetto attraverso l'incremento dei DAE sul territorio e, di pari passo, delle persone capaci di utilizzarlo per interventi immediati, una condizione indispensabile per salvare vite".Ad oggi sono un centinaio i cittadini, residenti nel comune di Seravezza, che hanno partecipato ai corsi promossi in diverse frazioni.Un altro corso verrà a breve organizzato a Pozzi, sede del prossimo DAE che il 14 ottobre sarà inaugurato nella centrale piazza Fratelli Cervi."Una nuova postazione che verrà realizzata grazie alla collaborazione del Cro di Pozzi e del sindacato SPI CGIL di Seravezza – aggiunge Pellegrini -, una sinergia che ha coinvolto anche i commercianti e le associazioni del paese che si sono concretamente attivati per raggiungere questo importante obiettivo a vantaggio della cittadinanza".Un'operazione che avrà anche un valore commemorativo in quanto il DAE sarà dedicato alla memoria di Loris Antonucci, un pozzese doc scomparso improvvisamente nel 2016 all'età di 55 anni.Il piano di incremento delle postazioni, portato avanti dall'assessore Pellegrini, giungerà con Pozzi ad otto defibrillatori telecontrollati (Querceta, Azzano, Giustagnana, Cerreta Sant'Antonio, Fabbiano, Riomagno e Seravezza), ai quali si andranno ad aggiungere Corvaia, Basati e Minazzana tra la fine dell'anno e l'inizio del 2024, con la volontà di non fermarsi qui ma di prevederne uno anche a Ruosina e nella zona Coop, a copertura delle aree al confine con Forte dei Marmi."La volontà è di intensificare questa rete di protezione - precisa Pellegrini - per interventi immediati in attesa dei soccorsi sanitari e, quindi, in quei momenti determinanti per salvare una vita. Il piano del Comune prevede il posizionamento di DAE telecontrollati, specificarlo non è voler entrare nel tecnico ma far sapere ai cittadini che si tratta di dispositivi allarmati e costantemente sotto controllo per garantirne sempre il perfetto funzionamento".

I cittadini interessati, possono iscriversi al corso della Misericordia del 23 settembre (al numero indicato) o prenotarsi per uno dei successivi appuntamenti, scrivendo una email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando nome, cognome e un recapito telefonico. Sono ammessi solo i residenti sul territorio comunale e, una volta stabilite le nuove date, saranno ricontattati per confermare l'iscrizione.Quanti volessero contribuire a questa rete di protezione, favorendo l'acquisto di nuovi DAE, possono farlo attraverso un versamento sul conto corrente appositamente attivato: IT20J0103070241000001124925, aperto dal Comune presso il Monte dei Paschi di Siena, con la causale Progetto battiti di cuore.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Torna "Studi Aperti 2Laghi", l'appuntamento con l'arte contemporanea che si terrà presso gli ateliers di Pietrasanta, in via Sarzanese, 111, dalle 10:00 alle 21:00, con il patrocinio del Comune di Pietrasanta

Giovedì 23 maggio, alle 10,30, l'amministrazione comunale di Pietrasanta ricorderà il 32° anniversario della 

Spazio disponibilie

Il Soroptimist International d'Italia è a fianco delle @ragazzeintandem per affermare i concetti di parità di genere nello…

Spazio disponibilie

Buona partecipazione per l'incontro di presentazione del Bilancio di sostenibilità, organizzato il 21 maggio scorso…

Riccardo Nencini, ricercato storico e scrittore, presidente del Gabinetto Vieusseux di Firenze, torna a Villa Bertelli, dove sabato 25…

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che venerdì 31 maggio prossimo si concluderà l'incarico di medico di famiglia…

Spazio disponibilie

Sabato 1 giugno alle ore 14.00 a Roma in Piazza del Popolo si terrà una manifestazione di Fratelli…

Sono state fissate al 23 maggio e al 6 giugno le sedute della commissione consiliare urbanistica dedicate…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie