Anno XI 
Venerdì 27 Gennaio 2023
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
A. Versilia
30 Novembre 2022

Visite: 180

Sono di certo poche le remore con cui il gruppo consiliare di maggioranza “Lorenzo Alessandrini sindaco” ha voluto rispondere alle parole pronunciate dall’ex assessore Pd Giacomo Genovesi riguardanti l’attuale situazione del bilancio comunale.

Il gruppo, infatti, critica aspramente le uscite di Genovesi, additando allo stesso Pd lo stato non proprio eccelso delle casse del comune di Seravezza.

Il consigliere, ed ex assessore PD, Giacomo Genovesi si avvicina oggi al bilancio comunale, come ieri a quello della Fondazione Terre Medicee, proprio lui che l'aveva sotto di sé e ha lasciato 200mila euro di debiti che abbiamo dovuto risanare noi in meno di un anno. La scorrettezza di diffondere bugie preconfezionate sulla stampa tanto per fare polverone invece di approfondire certi temi – spiega la maggioranza – almeno nel dibattito consiliare, fa il paio con la recente sortita che Genovesi e collega hanno fatto sulla mancata considerazione delle contrade nell'uso dello stadio, calunnia subito sconfessata dalle stesse contrade che su questa storia hanno così preso le misure. Ci dispiace per il povero Genovesi, ma se oggi abbiamo un bilancio corrente che sta sul filo del rasoio e necessita di continui espedienti tecnici per poter essere approvato, ebbene, lo dobbiamo proprio a lui e all'ultima amministrazione che ha mandato in caduta libera le entrate comunali extratributarie, quelle che sostituiscono le tasse e proteggono i cittadini da nuovi prelievi. Alla sua ultima amministrazione dobbiamo il calo progressivo della tassa marmo per non aver voluto istituire controlli, il contenzioso sbagliato contro Centria spa, che ha ridotto a un quarto, da 600mila a 150mila euro, il canone di gestione per l'uso della rete del gas; la gestione fallimentare della piscina, che il prossimo anno farà venir meno 60mila euro annui di canone e ci lascia pure una struttura rovinata da riparare. Questi sono solo alcuni esempi dell'eredità che Genovesi & C. hanno lasciato. E oggi, se noi prevediamo, solo come previsione cautelativa e provvisoria, di togliere le agevolazioni Irpef per poter procedere all'approvazione del bilancio preventivo 2023 senza incorrere nei rigori dei controlli formali (non c'è altro da aumentare perché l'Imu da anni è al massimo grazie al PD), il Genovesi ci viene a dire che metteremo le mani nelle tasche dei cittadini. Gli rispondiamo che, intanto, ai nostri cittadini nel 2022 abbiamo abbassato la tassa sulla spazzatura. In più, pur in condizioni di ristrettezza economica, siamo riusciti a dare dei servizi efficienti e decorosi che il PD in vent'anni non si è mai sognato di dare, coi soldi in cassa o senza. Servizi comunque inefficienti e umilianti. Per ricapitolare sugli aumenti, quindi, adesso facciamo una previsione generale cautelativa per assicurare comunque la certezza di rispondere l'anno prossimo alle nuove notevoli spese previste: utenze elettriche e di riscaldamento almeno raddoppiate e il nuovo contratto di lavoro del personale, tutti costi che vanno ad aggiungersi alle minori entrate che dobbiamo proprio alla pregressa gestione del Genovesi e della sua amministrazione. Ovviamente, si lavora intanto per risparmiare. E se saremo bravi e attenti a reperire risorse e a limitare le spese, coi primi mesi dell'anno andremo a correggere in diminuzione quella previsione negativa, riporteremo in equilibrio il nostro bilancio e ripristineremo le agevolazioni. Purtroppo, spiegare queste cose a chi ci ha lasciato montagne di debiti ed è abituato solo a rosicare per gli interventi fatti sul territorio, è troppo difficile, quasi inutile”.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un nuovo tentativo di truffa ai danni di un utente è stato sventato nella frazione Valdicastello Carducci…

"Il Mit ha dato il via libera alla concessionaria Salt per rendere gratuita dal 1 febbraio la bretella nel tratto…

Spazio disponibilie

Pubblicata la graduatoria per il sostegno economico straordinario a sostegno…

Si terràvenerdì 27 gennaio l’assemblea regionale che la Cna terrà a Viareggio per parlare dei balneari in merito alla direttiva…

Spazio disponibilie

Un appuntamento da non perdere quello di martedì 31 gennaio alle 21 per la presentazione in esclusiva di Lullaby, il…

"A Sinistra da capo" è il titolo del libro di Goffredo Bettini, che verrà presentato sabato 28 gennaio, alle ore…

Per tracciare i segni indicanti gli spazi assegnati ai concessionari della fiera patronale…

Secondo Silvia Noferi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, uno strano silenzio è calato sull’attraversamento della Lecciona da parte…

Spazio disponibilie

Le temperature particolarmente rigide di questi giorni hanno messo a dura prova gli impianti di riscaldamento degli edifici scolastici,…

Prosegue su gran parte della Toscana interna il codice giallo per neve per la giornata di oggi, lunedì 23, a cui…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie