Anno XI 
Mercoledì 19 Giugno 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
10 Giugno 2024

Visite: 122

"Non sono più tollerabili aggressioni fisiche e verbali nei confronti dei dipendenti pubblici che si verificano ogni anno. Se quelle in sanità sono le più eclatanti e numerose, tuttavia sono centinaia di casi tutti gli anni che si verificano in tutti gli enti dove c'è il contatto con il pubblico. Per questo abbiamo deciso di mettere a disposizione dei lavoratori un servizio, gratuito, di tutela legale". A renderlo noto è il segretario della Uil Fpl di Lucca, Pietro Casciani unitamente al rappresentante Uil fpl di Lucca Andrea Lunardi e della Versilia Fausto Delli,che lanciano così il progetto del sindacato 'Tolleranza zero verso le aggressioni'. Di cosa si tratta? "In pratica abbiamo deciso di attivare un servizio di tutela legale per i propri iscritti vittime di aggressioni durante il lavoro. Quando un lavoratore viene aggredito fisicamente o subisce pesanti minacce anche verbali, la UIL FPL mette a disposizione la propria struttura a tutela dei propri associati e in particolare sarà presente un avvocato che saprà dare tutti i consigli più utili per affrontare ogni caso, che è sempre diverso dagli altri. Quindi il lavoratore avrà diritto a un colloquio non impegnativo con il referente dello studio legale convenzionato che valuterà la situazione, in collaborazione con gli addetti ai servizi del sindacato, e dove saranno fornite al lavoratore tutte le necessarie e preliminari informazioni". Questo primo incontro serve quindi a fare un quadro della situazione che sia il più preciso e dettagliato possibile, nelle dinamiche e nelle conseguenze: "A quel punto, valutato l'eventuale illecito subito – prosegue Casciani -  il lavoratore, potrà conferire mandato al legale per essere assistito, in modo da poter assumere la difesa stragiudiziale e giudiziale e predisporre l'atto di denuncia o querela e, nel caso di avvio del procedimento penale, la costituzione di parte civile nonché l'assistenza giudiziale nel corso dell'intero procedimento". Si tratta di un settore molto delicato, precisa il segretario Uil Fpl di Lucca: "Non dobbiamo però dimenticare che c'è un mondo sommerso, fatto di vessazioni e aggressioni verbali, quasi quotidiane, che non vengono intercettate da alcuna telecamera o sorveglianza. Per cui il confronto con il sindacato e con il legale garantisce una disamina il più precisa possibile. Bisogna riuscire a far emergere tutto il sommerso delle aggressioni che non arrivano all'opinione pubblica e neppure agli addetti ai lavori, perché più subdole o nascoste, aggressioni verbali continue che vanno dagli sportelli alle corsie nei confronti degli operatori e che passano sottotraccia. Invitiamo quindi i lavoratori a rivolgersi ai delegati della Uil Fpl o a contattarci alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  per avere maggiori informazioni sul servizio di tutela contro le aggressioni".
Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

Ci sarà anche una delegazione del Centro commerciale naturale della Passeggiata alla manifestazione "Riprendiamoci il Piazzone", in…

Spazio disponibilie

La mostra sulla Bussola di Bernardini è una preziosa opportunità per ripercorrere la carriera dei più grandi…

"Essere sindaco oggi ed esserlo stato anche quel 19 giugno 1996 produce in me inevitabilmente un vortice di sensazioni…

Spazio disponibilie

Sono passati quasi tre decenni dall'Alluvione in Versilia, ma l'attenzione…

Una giornata perfetta quella di domenica 16 giugno per

È attiva fino al 1 settembre la navetta gratuita per Candalla, Casoli e Trescolli! Il servizio, dedicato…

In cartellone 30 spettacoli in vari spazi della città, nel Chiostro di Sant’Agostino e la Versiliana. In scena anche i danzatori della Scala e dell’Opera di Roma

Spazio disponibilie

Nella mattinata di oggi (martedì 18 giugno) si è registrata la caduta di un albero su viale…

Individuate due distinte aree in cui erano state abbandonate e depositate in maniera incontrollata enormi quantità di rifiuti: il Nucleo Carabinieri Forestale di Camaiore denuncia i responsabili degli illeciti

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie