Anno XI 
Giovedì 23 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
16 Aprile 2024

Visite: 152

A cento anni dalla morte nuove lettere svelano gli eventi più drammatici e segreti della vita di Giacomo Puccini. Letture dal libro di Rossella Martina

GIACOMO PUCCINI GLORIA E TORMENTO

Edizioni Dreambook

Alla Fioreria di Elisabetta Salvatori a Querceta venerdì 19 aprile alle 21. Giacomo Puccini è sempre stato raccontato come un farfallone, un dongiovanni, un uomo un po' superficiale che ha molto tradito la moglie e "usato" tante donne per il suo piacere. Non è affatto così. La sua corrispondenza svela un uomo del tutto diverso, un uomo che ha molto amato e molto sofferto, fragile e malinconico, un uomo sensibilissimo molto più simile al grande artista che ha dato vita a personaggi profondi e commoventi come Manon, Mimì, Tosca, Butterfly, Minnie, Liù. Al contrario di come è stato raccontato Puccini provava un profondo rispetto e anche soggezione nei confronti dell'universo femminile che è sempre stato il suo punto di riferimento fin dall'infanzia. Legando insieme le lettere di una vita, molte delle quali inedite, Rossella Martina nel suo libro "Giacomo Puccini Gloria e Tormento" ha ricostruito i tratti più intimi del Maestro lucchese mettendone in luce i grandi amori e le drammatiche vicissitudini che hanno ispirato i suoi capolavori, restituendoci un'immagine nuova e commovente del compositore. Venerdì 19 aprile alle 21 alla Fioreria di Elisabetta Salvatori a Querceta l'autrice leggerà alcune delle lettere che rivelano molti fatti nuovi sul rapporto tra Giacomo e la moglie Elvira e sulle lunghe e laceranti relazioni con Corinna, con Giulia, con Josephine e con Rose. Grazie ai documenti scoperti di recente anche il suicidio della cameriera dei Puccini, Doria Manfredi, si svela in tutta la sua sconosciuta drammaticità.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

Lavori in corso sul territorio comunale per garantire decoro urbano e sicurezza. Diversi gli interventi, realizzati attraverso l'impegno delle maestranze…

Prende la parola Confcommercio Viareggio, per commentare gli ultimi episodi di vandalismo che hanno interessato l'area del…

Spazio disponibilie

Dopo La mia Guernika, il murale che tanto successo ha ottenuto nel 2023, Tano Pisano torna a proporre…

Da Cinisi a Capaci per onorare la memoria di chi ha speso la propria vita per cambiare il mondo

Spazio disponibilie

Il 24° congresso annuale degli epatologi toscani si terrà venerdì prossimo, 24 maggio, a Viareggio e avrà la…

Antonio Mazzeo in visita a Navigo e al cuore della cantieristica: "Viareggio e la Toscana capitale della nautica da diporto. Un'eccellenza riconosciuta in Europa e nel mondo"

Una scuola viareggina al "Giulietta loves Romeo" il concorso canoro nazionale per giovani emergenti…

Pareti in vetrocemento, con una trama a rete; un progetto illuminotecnico che scandirà lo scorrere delle…

Spazio disponibilie

Procedono a ritmo spedito i lavori di adeguamento della…

Un progetto verticale dalla scuola dell'infanzia alla secondaria, un percorso educativo che durante tutto l'anno ha visto protagonista…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie