Anno XI 
Giovedì 8 Dicembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
02 Aprile 2022

Visite: 444

È una presa d’atto che certifica un lavoro importante e unico nel nostro comune e, più in generale, in Italia. La giunta comunale ha infatti approvato la delibera che considera il nido d’Infanzia Mafalda quale membro effettivo della rete di istituti scolastici “Senza Zaino” della Regione Toscana. Un traguardo che rappresenta il completamento del periodo di sperimentazione iniziato con l’anno accademico 2017/2018 e che ha portato il Comune di Camaiore a ricevere, lo scorso 25 febbraio, una targa delle scuole “Senza Zaino” da parte dell’Assessore Regionale all’Istruzione Nardini. Il Nido d’infanzia “Mafalda” è così divenuto a tutti gli effetti l’unica struttura a questo livello educativo facente parte della citata rete nazionale.

Un percorso che, per il momento, il Nido Mafalda continuerà ad intraprendere da solo nel nostro territorio. Questo per continuare a garantire la varietà di offerte educative a Camaiore, risultando più stimolante per un miglioramento continuo dei servizi. La Giunta, inoltre, ha autorizzare il Dirigente del settore ad adottare gli atti conseguenti per far fronte ai costi di adesione, quantificabili in un contributo annuale di 200 euro per ogni sezione partecipante alla rete. Le ore di formazione sono 10 annue e sono definiti dal gruppo dei referenti regionali del Senza Zaino unitamente al Coordinatore Pedagogico dell’Ente. Solo per il 2022 queste ore saranno 30, essendo necessario recuperare l’attività non svolta negli anni 2020 e 2021 a causa della pandemia da Covid-19, con un costo complessivo di circa 1.400 euro.

“Questo risultato – dichiara l’Assessore alla pubblica istruzione Sandra Galeotti - non è altro che un punto di partenza che fa del Comune di Camaiore un apripista pedagogico nei confronti di tutti gli nidi d’infanzia italiani. L'assessorato all'istruzione e l'ufficio scuola del comune hanno creduto fin dall'inizio nella validità del Progetto, che mira a sviluppare l'autonomia nei bambini 0-3 e la condivisione educativa con le famiglie. Visione sposata dalla rete senza zaino e dal suo creatore Marco Orsi, che ha visto i riconoscimenti delle assessore regionali Grieco e Nardini. Le famiglie camaioresi in questo modo, hanno anche un ventaglio di opportunità pedagogiche diverse che potranno essere scelte per i loro figli”

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

Simona Barsotti, e l’assessore allo sport Lucio Lucchesi hanno premiato Gabriele Batini e Asia Bertoneri per la loro vittoria al campionato italiano danze latino-americane Adulti B1 e Mattia Rossi e Anastasia Tiran per l’oro conquistato ai campionati assoluti Youth Standard

Nuove telecamere di video sorveglianza in via della Svolta e nella zona della palestra Tommasi; più presenza da parte delle forze dell'ordine, soprattutto in orari notturni, come già richiesto alla prefettura di Lucca; differente gestione dell'attività da parte del circolo già colpito da provvedimento di chiusura temporanea da parte della questura

Spazio disponibilie

Mercoledi 7 dicembre, per denunciare lo stato di abbandono dell'ex Salov e di altri edifici sulla via di Montramito, Brigata Mutuo Sociale per l'abitare ha appeso alcuni striscioni che chiedono un nuovo piano di edilizia popolare e la requisizione degli immobili privati in stato di abbandono

Più di 1500 tessere di vetro colorato, grandi appena un centimetro e mezzo, abilmente ricavate e assemblate a mano compongono il mosaico che riproduce lo stemma civico di Pietrasanta e che è stato donato al Comune da Daniele Lochtmans della Lochtmans Mosaici, azienda artigiana che da tre generazioni lavora in città

Spazio disponibilie

In merito all’intervento del sindacato Fials l’Azienda USL Toscana nord ovest risponde punto per punto. Sul numero di posti letto dell’ospedale Versilia, si ribadisce che negli ultimi anni non ci sono state variazioni di rilievo. Il dato di oltre 600 posti letto indicato dal Fials, come già evidenziato in più circostanze, non è infatti reale perché questi erano i letti indicati nella prima progettazione dell’ospedale

Esprimono profondo cordoglio Rodolfo Pasquini e Piero Bertolani, presidente e vice presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia – Province di Lucca e Massa Carrara, nell’apprendere la notizia della avvenuta scomparsa di Walter Bianchi, titolare dello storico negozio di biciclette all’uscita dell’autostrada di Massarosa

Nuova vita, buona vita per l’Archivio Storico Comunale di Pietrasanta! Questa volta non si tratta più di un desiderio, o di un’istanza pubblica con sottoscrizione di protesta, ma di realtà certa e che si attuerà a breve, nel corso dell’anno 2023, ponendo così fine a quella indecorosa prestazione di servizio, che offendeva la cultura versiliese e umiliava la ricerca storica

Il prefetto di Lucca Francesco Esposito ha consegnato stamani (mercoledì) l'onorificenza di Ufficiale, conferita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al dottor Nicola Freda, medico di Seravezza. La consegna dell'onorificenza è avvenuta in prefettura a Lucca alla presenza, tra gli altri, dell'assessore Michele Silicani e della mamma Gianna Iapicca

Spazio disponibilie

Nel primo pomeriggio di mercoledì è stato riaperto al transito dei veicoli, ma non alla sosta, il tratto di via del Castagno verso la Statale Aurelia interessato dal crollo di una parte del fabbricato che ospitava il vecchio laboratorio di marmo nell'area ex Pierotti

Avrà luogo martedì 13 dicembre, per la ricorrenza di Santa Lucia, sia nella mattina che nel pomeriggio, l’open day per la prevenzione della retinopatia diabetica con retinografia di screening per i pazienti diabetici, organizzato grazie alla collaborazione tra la struttura di Oculistica diretta dal dottor Andrea Vento e quella di Diabetologia diretta dalla dottoressa Stefania Bertoli

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie