Spazio disponibilie
   Anno XI 
Venerdì 27 Gennaio 2023
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Camaiore
25 Gennaio 2023

Visite: 130

Via alla sperimentazione del "compostaggio fortificato" con biochar agli Orti Sociali di Lido di Camaiore. Questa mattina l'Assessore all'Ambiente Sara Pescaglini ha visitato gli orti in località Magazzeno per presentare il nuovo progetto di rivalorizzazione del rifiuto organico che coinvolgerà, in prima battuta, proprio i cittadini che quotidianamente curano la terra data loro in affidamento.

Quella degli Orti Sociali è una realtà in evoluzione: il progetto ha preso piede durante lo scorso anno, quando sono stati assegnati ben 36 orti ai privati "ortisti" che ne hanno fatto domanda e che, pagando un simbolico contributo, hanno a disposizione un appezzamento di terra e un ricovero in legno per coltivare i propri prodotti. Partendo dal recupero e il riutilizzo di terreni pubblici, gli orti urbani sono adesso aree attrezzate e inclusive – con terreni strutturati anche per permettere l'attività alle persone con handicap -, finalizzate alla coltivazione orticola domestica, volta ad attività di svago e di socializzazione per la promozione di stili di vita sani e solidali.

Questa realtà, oggi, fa un ulteriore passo nel segno della massima valorizzazione degli scarti – in particolare quelli organici – e dell'educazione alla buona pratica della riduzione dei rifiuti. Gli Orti, infatti, per la produzione di compost, utilizzeranno il biochar, un materiale carbonioso vegetale ricco di minerali: il fertilizzante che ne deriverà sarà biologico, naturale ed ammendante – ovvero migliorativo della qualità e della struttura del suolo -, con effetti benefici sul terreno sia per la ritenzione idrica che per la limitazione nella perdita dei nutrienti. Inoltre, la produzione di materiale per il compostaggio tramite biochar è nettamente più rapido, nei tempi, rispetto alle classiche compostiere (circa 45 giorni contro oltre 6 mesi).

Il progetto è promosso dal Comune di Camaiore e dall'Associazione Area Sport Eventi e Cultura, presieduta da Giuseppe Barlucchi. "Un progetto, quello del compostaggio fortificato, semplice ma assolutamente migliorativo per la capacità produttiva degli orti (circa 30/40%). Velocità di realizzazione e capacità ammendante del prodotto concorreranno all'innalzamento della qualità agricola".

"Questo terreno, che oggi ospita l'attività dei cittadini "ortisti", continua a migliorare e ad arricchirsi di esperienze e di progetti qualitativi – commenta Susy Grassini dell'Associazione Arcieri Kentron Dard, che gestisce gli Orti Sociali -. Un percorso che ci sta dando molte soddisfazioni e che speriamo di poter implementare nell'offerta, anche e soprattutto con un'educazione all'agricoltura che parta dalle scuole e quindi dalle future generazioni".

"Il compostaggio in biochar rappresenta una pratica di cui sentiremo sempre più parlare – dichiara l'Assessore all'Ambiente e all'Agricoltura Sara Pescaglini -. Il suo utilizzo genera effetti benefici sia al terreno agricolo che nella mitigazione dei cambiamenti climatici: una scelta ecologica, che rientra a pieno nella logica dell'economia circolare che quest'Amministrazione persegue con forza, per cui lo scarto non rappresenta un rifiuto ma un'importantissima risorsa".

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un nuovo tentativo di truffa ai danni di un utente è stato sventato nella frazione Valdicastello Carducci…

"Il Mit ha dato il via libera alla concessionaria Salt per rendere gratuita dal 1 febbraio la bretella nel tratto…

Spazio disponibilie

Pubblicata la graduatoria per il sostegno economico straordinario a sostegno…

Si terràvenerdì 27 gennaio l’assemblea regionale che la Cna terrà a Viareggio per parlare dei balneari in merito alla direttiva…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Un appuntamento da non perdere quello di martedì 31 gennaio alle 21 per la presentazione in esclusiva di Lullaby, il…

"A Sinistra da capo" è il titolo del libro di Goffredo Bettini, che verrà presentato sabato 28 gennaio, alle ore…

Per tracciare i segni indicanti gli spazi assegnati ai concessionari della fiera patronale…

Secondo Silvia Noferi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, uno strano silenzio è calato sull’attraversamento della Lecciona da parte…

Spazio disponibilie

Le temperature particolarmente rigide di questi giorni hanno messo a dura prova gli impianti di riscaldamento degli edifici scolastici,…

Prosegue su gran parte della Toscana interna il codice giallo per neve per la giornata di oggi, lunedì 23, a cui…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO