Anno XI 
Martedì 28 Giugno 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da lucia paolini
Cronaca
15 Giugno 2022

Visite: 171

E’ nato quest’oggi il gioco in scatola dell’Avis “Capitan Avis”. Ideato in collaborazione con Avis regione toscana e con il supporto del dipartimento di game science research center dell’IMT di Lucca, “Capitan Avis” è un gioco ludico collaborativo.

“Attraverso il gioco si insegna lo spirito di collaborazione e cooperazione, perché o si vince tutti o si perde tutti in questo gioco e sopratutto veicola i messaggi legati alla donazione del sangue e del plasma. Un obbiettivo duplice,da una parte vengono formati i bambini, con delle lezioni frontali, si va nelle scuole e si fanno le presentazioni, dall’altra si raggiungono con il gioco. Questo è un approccio nuovo. Il gioco ha delle fondamenta scientifiche, grazie all’intervento dei ricercatori che ci hanno aiutato e vorremmo ottenere di raggiungere i bambini e le famiglie. Per ora abbiamo raggiunto una ventina di classi, quindi circa 400 bambini, che significa quasi 1000 adulti ”. E’ Maurizio Rossetti, presidente di Avis Viareggio a raccontare come è nata questa bella iniziativa, presentata nella biblioteca Marconi a palazzo delle Muse. Presentato per ora in classi pilota di Viareggio e zone limitrofe,   terza, quarta e quinta elementare, il gioco è un gioco per famiglie, senza limiti di età. Per rendere ancora più interessante l’iniziativa c’è un torneo in atto e le prime quattro classi che si piazzeranno andranno al Lucca comics.

Presenti anche l’assessore Sara Grilli, politiche sociali e Sandra Mei, assessore alle politiche culturali e educative, che hanno ringraziato tutte le realtà che hanno partecipato alla realizzazione di questo progetto. Importante anche la partecipazione di Icare con Moreno Pagnini “abbiamo aderito a questo progetto con molta partecipazione , perché la volontà  della società è proprio di far parte di questa amministrazione virtuosa. Per questo tipo di iniziative, noi ci siamo e ci saremo”. A raccontare nel dettaglio, gli sviluppi e la nascita del gioco è il professor Ennio Bilancini della scuola IMT alti studi Lucca che per prima cosa ha ricordato che il disegno è stato realizzato dal fumettista Christian Cornia e ha spiegato che “Il game science research center sta anche portando avanti un progetto di ricerca per valutare l’efficacia dell’uso di Capitan Avis come strumento formativo per alcune classi della scuola primaria sul territorio della Versilia.”

Presente anche Luciano Franchi, consigliere Avis Toscana. Indipendentemente dal bel progetto e dal gioco in scatola, la cosa che comunque ci tiene a ricordare il presidente Rossetti è che  “ per donare basta aver superato 18 anni di età, essere in buona salute, essere più di 50 kg e avere uno stile di vita sano. Non ci sono grosse limitazioni, anzi, è un momento dove c’è grande necessità di sangue. In molti casi stiamo fermando all’ospedale Versilia delle operazioni per mancanza di sangue. Va benissimo che i donatori vadano a donare, ma sarebbe bene anche che chi non si è ancora avvicinato al mondo della donazione, facesse un passo in avanti, perché senza il sangue non si può salvare nessuno”.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Il 29 giugnio da tutti i treni un lungo fischio per ricordare le vittime: questo l'appello che arriva dalla…

Sono 18 i paesi-borghi che si vedranno assegnare le risorse del PNRR e tra questi non c'è Stazzema. Nell'elenco invece…

Spazio disponibilie

Varie chiamate intorno alle 13, al centralino del 118, per una persona recuperata dall'acqua al bagno Florindo in via Giuseppe…

Sabato 25 giugno presso il pontile di Marina Di Pietrasanta, dalle ore 20 alle ore 24, saranno presenti i…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

«Delle semplici scuse. Per l’assenza umana e  fisica dei rappresentanti del Comune al processo d’Appello bis in corso a Firenze,…

"Sporcizia, degrado e mancanza di sicurezza nel parco Papa Giovanni XXIII: l'amministrazione Pierucci deve intervenire subito": lo chiede il…

Divieto assoluto di accensione fuochi su tutto il territorio comunale per il rischio elevatissimo di sviluppo incendi. La raccomandazione…

Si inaugura oggi alle 17.30 la mostra del pittore e scultore Piergiorgio Pistelli al Caffè Così Com'è in Via Machiavelli…

Spazio disponibilie

La formazione permanente del personale, dipendente  e convenzionato (oltre 16.000 professionisti in tutto), della ASL Toscana nord ovest è stata…

È convocata per martedì 28 giugno, alle ore 20.30, la seduta del consiglio comunale che si svolgerà nella sala…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie