Anno XI 
Giovedì 18 Aprile 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da lucia paolini
Cronaca
24 Febbraio 2024

Visite: 544

Una classifica difficile quest’anno e se possibile, più discussa del solito. Nei giorni passati alcuni gruppi sui social erano stati costretti addirittura a chiudere il consueto gioco delle classifiche popolari perché gli animi si scaldavano troppo.

La tensione dell’ultimo giorno si percepisce durante tutta la settimana, serpeggia tra la quotidianità dei viareggini come l’odore del salmastro. C’è chi ha guardato il meteo e chi no, perché tanto, che l’ultimo corso si fa sempre, lo sanno tutti. Nonostante il tempo grigio con piccoli spiragli di debole sole, i viali a mare, allo scoppio del cannone, erano stracolmi di gente. La bellezza in prima fila con miss Italia e Miss Toscana in piedi sulla BurlaCar, accanto alla stupenda Ondina e a Burlamacco ad aprire quest’ultima giornata. I carri sfilano e riguardandoli, oggi sembrano tutti più belli. Tutti hanno alcuni particolari unici e incredibili. Con il buio sfoggiano per l’ultima volta gli effetti di luce. 

Un leggero ritardo sullo scoppio del cannone e come negli ultimi tre anni, l’inizio della pioggia. Un rito che oramai si compie. Nessuno lascia i viali, tutti si accalcano sotto gli altoparlanti. La voce di Daniele Maffei, distorta dalla tecnologia dal sapore degli anni ‘50, inizia a elencare premi e vincitori. Tutti stanno in silenzio. Solo a tratti, qualche opera si illumina perché chiamata sul podio dei vincitori. Un grande boato di dissensi quando viene letta la classifica della seconda categoria per la posizione del carro dei Galli. Un attimo di protesta e di nuovo la tensione e il silenzio. Uno a uno i carri di prima categoria vengono chiamati e quando siamo agli ultimi 3 i respiri si fermano per un tempo che sembra infinito. Non serve nemmeno dire il primo. Un’esplosione di felicità, abbracci e grida. La pioggia scroscia inesorabile, bagnando i volti già umidi di lacrime: “ E’ un’emozione indescrivibile”, riesce a dire Allegrucci e lo ripete abbracciando tutti in un momento dove l’emozione è l’unico linguaggio che si riesce a ascoltare. Non sono molti i carristi che possono dire di aver vinto tre primi premi di fila. Tra gli abbracci generali, una ragazzina si volta verso la madre e gli chiede: “ ma come si chiama questo carro?” e la madre risponde : “ Va dove ti porta il cuore.” “Non è un nome questo mamma!” commenta la bimba. “ Hai ragione – le dice la madre accarezzandole il volto – è un po’ di più, è una speranza e un consiglio, per il futuro.”

Ecco la classifica di tutti i premi

 Maschere isolate:

“Ordinaria follia” di Andrea Giulio Ciaramitaro
“ Un mondo da salvare” di Lorenzo Paoli
“ Il piatto piange” di Alessandro Vanni
 “La melodia” di Alessandro Spinetti
“Non è poi così blu la sua barba” di Simona Francesconi
“Questione di punti di vista” di Sara Culli
“Il pescatore di sogni” di Raffaele Morvillo
“ Generazione atlante” di Alessandro Mattiello

Mascherate di gruppo:

“Insieme sotto lo stesso cielo” di Silvano Bianchi
“Camaleontici...l’abilità di mutare” di Marzia Etna e Matteo Lannuzzi
“il pranzo è servito. Finchè c’è guerra c’è speranza” di Edoardo Ceragioli
“Ingresso libero a chi sogna “ di Vania Fornaciari e Roberto De Leo
“Lo schiaccianoci” di Giacomo Marsili
“Il volto sincero dell’umanità” di Michelangelo Francesconi
“P.A.C.E.” di Stefano Di Giusto
“ In equilibrio sopra la follia” di Giampiero Ghiselli

Carri di seconda categoria: 

“All you can eat” di Matteo Raciti
“Auguro a tutti un briciolo di follia. Alda Merini” di Priscilla Borri
“L’ira di Kitsune” di Fabrizio e Valentina Galli
“Magie di carnevale” di Luciano Tomei e Antonino Croci

Carri di prima categoria:

“   Va dove ti porta il cuore” di Jacopo Allegrucci
“ Ascolta ragazzo…” di Massimo e Alessandro Breschi
“ Bla Bla Bar” di Umberto, Stefano, Michele e Jacopo Cinquilini
“Svegl-I.A.! una storia semifantastica di Intelligenza Alternativa” di Lebigre e Roger
“Il profumo delle rose nelle spine” di Carlo e Lorenzo Lombardi
“Più denti! The World’s greatest show” di Luca Bertozzi
“Il circo dei sogni” di Alessandro Avanzini
“E’ tempo di cambiare” di Roberto Vannucci
“Octopus 50: la rivoluzione artificiale” di Luigi Bonetti

Premi speciali:

- Premio colore dedicato a Antonio d’Arliano a “L’ira di Kitsune” di Fabrizio e Valentina Galli
- Premio modellatura dedicato a Alfredo Morescalchi a “Il circo dei sogni” di Alessandro Avanzini
- Premio scenografia dedicato a Alfredo Pardini a “ Ascolta ragazzo…” di Massimo e Alessandro Breschi
- Premio allegoria dedicato a Silvano Avanzini a “Lo schiaccianoci” di Giacomo Marsili
- Premio della critica dedicato a Giovanni Lazzarini a “Il profumo delle rose nelle spine” di Carlo e Lorenzo Lombardi
- Premio fantasia dedicato a Sergio Baroni a “Insieme sotto lo stesso cielo” di Silvano Bianchi
- Premio miglior bozzetto dedicato a Guidobaldo Francesconi a “   Va dove ti porta il cuore” di Jacopo Allegrucci
- Premio tradizione dedicato a Carlo Bocco Vannucci a “All you can eat” di Matteo Raciti
- Premio all’opera più brillante dedicato a Eros Canova a “Ingresso libero a chi sogna “ di Vania Fornaciari e Roberto De Leo
- Premio al movimento più spettacolare dedicato a Renato Verlanti a “Svegl-I.A.! una storia semifantastica di Intelligenza Alternativa” di Lebigre e Roger
- Premio alla migliore colonna sonora originale dedicato a Roberta Bartali  a “va dove ti porta dil cuore” di Massimo Domenici e Simone Simonini
- Premio al miglior costume dei figuranti istituito dalla fondazione carnevale di Viareggio e dal Rotary Club Versilia a “Octopus 50: la rivoluzione artificiale” di Luigi Bonetti

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Grande concerto classico a scopo benefico promosso dalla Fondazione Matteo Caleo domenica 21 aprile alle 17.00 nella…

Un viaggio dentro di sé e un'avventura attraverso il tempo sono la trama di IOP Inferno o Paradiso Albatros…

Spazio disponibilie

Cala il sipario sulla stagione di prosa 23/24 del Teatro Comunale di Pietrasanta "Cesare Galeotti", promossa e organizzata…

A cento anni dalla morte nuove lettere svelano gli eventi più drammatici e segreti della vita di Giacomo…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Con un incontro organizzato insieme alla scuola "Barsanti" e la successiva deposizione di una corona…

Si comunica che, dalle ore 22:00 di giovedì 18 alle ore 5 di venerdì 19 aprile e comunque…

Il Partito Democratico di Seravezza, all’approssimarsi del 25 Aprile, 79° Anniversario…

Con apposite determine si è dato il via ad una serie di interventi di manutenzione stradale e di…

Spazio disponibilie

Il duo Affinità Elettive nasce nel 2016 dall'incontro tra Sofia Luz cantante laureata al Conservatorio Paganini di…

Oltre duemila le firme raccolte in meno di 10 giorni da cittadini e commercianti del centro…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie