Anno XI 
Sabato 2 Marzo 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Cronaca
07 Dicembre 2023

Visite: 201

La Capitaneria di Porto di Viareggio ha emanato l’Ordinanza n.208 del 07.12.2023 che disciplina - per gli aspetti sicurezza della navigazione e portuale - le operazioni di escavo dell’imboccatura, finalizzate a ripristinare l’agibilità del passo d’accesso e di uscita dal porto.

Il provvedimento è stato emanato a termine dell’istruttoria amministrativa avviata d’urgenza dall’Autorità Portuale Regionale, dopo che le violente mareggiate dei mesi scorsi abbattutesi sulle coste della Versilia hanno reso particolarmente difficoltose le manovre nautiche delle unità navali, per il consistente accumulo di sabbia all’imboccatura portuale.

Le operazioni, dunque, sono iniziate in data odierna. La Motonave “Aurieldo” della ditta SALES eseguirà le operazioni di dragaggio nell’arco orario compreso tra le 07:00 alle 16:30 sfruttando il più possibile la luce solare. La draga, infatti, opererà nello specchio acqueo adiacente al fanale verde del porto utilizzando una tubatura galleggiante, aspirante, lunga circa 700 mt che rimuoverà i cumuli di sabbia all’imboccatura portuale fino ad una distanza di circa 1.200 mt dallo stesso fanale. Tale attrezzatura, sarà adeguatamente segnalata ed illuminata durante le ore notturne con luci lampeggianti crepuscolari.

La Capitaneria di Porto ha stabilito precise disposizioni ai naviganti per tutelare la sicurezza dello specchio acqueo dove si svolgeranno le operazioni, tra cui l’obbligo di transitare alla minima velocità per evitare movimenti di “risacca” ed il moto ondoso, prestando attenzione agli eventuali segnali sonori provenienti dalla draga o dalle unità della Guardia Costiera, in attività di vigilanza.

In considerazione dei ridotti spazi di manovra, la Guardia Costiera ha previsto anche differenti procedure di ingresso e di uscita dal porto in relazione alla lunghezza dell’unità navale. Le imbarcazioni inferiori a 20 mt potranno concordare direttamente le modalità operative con il Comandante della Draga, mentre quelle di lunghezza superiore dovranno ottenere l’autorizzazione all’ingresso od all’uscita da parte della Sala Operativa della Guardia Costiera.

Il provvedimento, inoltre, stabilisce anche disposizioni a carico della ditta appaltatrice finalizzate a tutelare adeguatamente l’ambiente marino in conseguenza della movimentazione dei sedimenti.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

“Sulla scia dell’emotività dell’incidente di Firenze il governo ha rispolverato l’annosa questione relativa all’istituzione della…

Prima presentazione del libro di Serena Barsottelli sabato 2 marzo alle ore 17 al coworking smartCO2 in via…

Spazio disponibilie

"Con un avviso le poste di Torre del Lago hanno annunciato la chiusura temporanea dell'ufficio per inagibilità a…

ERSU SpA, in collaborazione con il Comune di Camaiore, comunica che, in occasione della gara ciclistica Tirreno-Adriatico, che…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Invitati all'iniziativa anche alcuni studenti del Liceo Artistico Russoli di Pisa, che sono stati coinvolti nei pestaggi delle forze dell'ordine la settimana scorsa, alcuni professori della stessa scuola, e una studentessa universitaria che ha subito suo malgrado l'azione repressiva ingiustificata

Da martedì 27 febbraio fino a venerdì 8 marzo la scuola secondaria “Franca Papi” ospita una mostra su…

Anche i cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia potranno esprimere il proprio voto alle prossime elezioni europee fissate per…

Il Burraco è sempre di moda, e quando si sposa a una finalità benefica è ancora più attraente.

Spazio disponibilie

Il Centro di assistenza fiscale Imprese Viareggio sta cercando un candidato o una candidata…

Resterà aperta fino al 31 marzo la form che la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha reso disponibile…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie