Anno XI 
Sabato 2 Marzo 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da francesca sargenti
Economia
06 Febbraio 2024

Visite: 146

I dati sulla dinamica imprenditoriale 2023 nei territori di Lucca, Massa-Carrara e Pisa evidenziano un tasso di crescita complessivamente positivo (+0,2%, al netto delle cancellazioni di imprese non più attive effettuate dagli uffici camerali) ma in rallentamento rispetto all'anno precedente (+0,5% nel 2022). Il dato è in linea rispetto a quello medio della Toscana (+0,3%) ma inferiore rispetto a quello nazionale (+0,7%).

"Nonostante il rallentamento della dinamica di impresa – afferma Valter Tamburini, Presidente della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest – la nostra istituzione, nata dalla fusione delle Camere di Lucca, Massa-Carrara e Pisa, si conferma al vertice della Toscana in termini di numero imprese registrate. Questo ci ha consentito, nel giro di due anni, di diventare un punto di riferimento a livello regionale. In questi due anni abbiamo focalizzato le nostre energie nel sostenere le imprese locali attraverso incentivi economici e servizi sempre più efficaci ed efficienti. Questa realtà è frutto di uno sforzo collettivo e di una visione condivisa. In questo contesto, il nostro impegno non si ferma: continueremo a lavorare per lo sviluppo della competitività delle imprese nella nostra comunità. La nostra missione è, e sarà sempre, quella di contribuire attivamente alla crescita economica e al successo delle nostre imprese."

In provincia di Lucca il tasso di crescita imprenditoriale, seppur positivo, si ferma ad un +0,2% dopo il +0,5% del 2022. Le società di capitale (+2,1%), in particolare le SRL, hanno trainato la crescita, mentre l'artigianato ha mostrato una flessione (-0,2%). Tra i settori, il manifatturiero è cresciuto dello +0,7% grazie, in particolare, alla cantieristica (+4,9%) e ai prodotti in metallo mentre in arretramento troviamo il cartario e le calzature. Nelle costruzioni crescono le imprese specializzate (+0,6% installatori, preparazione cantieri, finiture, ecc.) mentre nei servizi, perdono soprattutto il commercio al dettaglio (-2,3%) e il trasporto merci su strada. Nel turismo avanzano le attività di alloggio (+1,8%) mentre i pubblici esercizi, a causa della flessione dei bar, hanno registrato una diminuzione (-0,6%). Il settore immobiliare ha mostrato una dinamica positiva, con un aumento delle agenzie (+2,1%). Avanzano le attività di noleggio, agenzie di viaggio e servizi di supporto alle imprese (+0,7%), le attività professionali (+4,4%) e quelle artistiche-sportive-intrattenimento (+3,5%). Continua invece a perdere terreno l'agricoltura (-0,7%). Tra i territori, crescono Versilia e Piana di Lucca mentre difficoltà si registrano in MediaValle e in Garfagnana.

A Massa-Carrara la crescita imprenditoriale è stata più modesta: +0,1% contro il +0,5% del 2022. Le società di capitale (+2,1%), in particolare le SRL, hanno registrato un aumento e anche l'artigianato ha evidenziato una crescita dello 0,8%. Nel manifatturiero arretra il lapideo (-1,3%), mentre la fabbricazione di prodotti in metallo è cresciuta dell'1,2%. Anche la nautica ha mostrato una tendenza positiva (+3,7%). Nel comparto edile si è verificata una lieve contrazione delle imprese di costruzione di edifici (-0,4%), mentre le specializzate hanno registrato un aumento significativo (+3,2%). Flette il commercio al dettaglio (-2,6%) mentre sono sono cresciute leggermente le attività di alloggio (+0,7%). In calo i pubblici esercizi a causa della flessione dei bar (-1,6%). Crescono le agenzie immobiliari (+4,5%), le attività professionali, scientifiche e tecniche (+1,8%) e quelle artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento (+2,2%). Tra i territori tiene la Costa mentre maggiori difficoltà si registrano in Lunigiana.

In provincia di Pisa, la crescita del tessuto imprenditoriale 2023 è stata positiva (+0,3%) anche se in diminuzione rispetto al 2022. Lo sviluppo è sostenuto principalmente dalle società di capitale, soprattutto grazie alle SRL semplificate (+9,3%) mentre un passo indietro si registra per le artigiane (-0,3%). Tra i settori, dopo due anni di crescita, si registra un passo indietro per l'agricoltura (-0,7%). Nel manifatturiero lievi cali interessano quasi tutti i comparti: concia (-1,5%), mobili (-1,5%) e calzature. Stabili le aziende della meccanica.Tra i servizi si acuisce la fase negativa del commercio al dettaglio (-1,3%) mentre prosegue l'aumento del commercio via internet (+8,8%) e del commercio e riparazione di autoveicoli (+4,2%). Nel terziario, prosegue lo sviluppo delle attività imprenditoriali legate al turismo, come alloggio (+8,4%) e ristorazione (+2,8%) mentre si sono ulteriormente ridotti i bar. Continua la fase di crescita dell'immobiliare e delle attività professionali dove crescono soprattutto quelle che si occupano di direzione aziendale e di consulenza gestionale. In positivo anche le attività artistiche, sportive e di intrattenimento (+3,5%) e le altre attività di servizi alla persona. A livello sub-provinciale aumentano le imprese della Valdera, del Valdarno e dell'area Pisana, in flessione la Val di Cecina.

 

Questo è quanto emerge dall'analisi effettuata dall'Istituto di Studi e Ricerche (ISR) e dall'Ufficio Studi della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest scaricabile dal sito www.isr-ms.it.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

“Sulla scia dell’emotività dell’incidente di Firenze il governo ha rispolverato l’annosa questione relativa all’istituzione della…

Prima presentazione del libro di Serena Barsottelli sabato 2 marzo alle ore 17 al coworking smartCO2 in via…

Spazio disponibilie

"Con un avviso le poste di Torre del Lago hanno annunciato la chiusura temporanea dell'ufficio per inagibilità a…

ERSU SpA, in collaborazione con il Comune di Camaiore, comunica che, in occasione della gara ciclistica Tirreno-Adriatico, che…

Spazio disponibilie

Invitati all'iniziativa anche alcuni studenti del Liceo Artistico Russoli di Pisa, che sono stati coinvolti nei pestaggi delle forze dell'ordine la settimana scorsa, alcuni professori della stessa scuola, e una studentessa universitaria che ha subito suo malgrado l'azione repressiva ingiustificata

Da martedì 27 febbraio fino a venerdì 8 marzo la scuola secondaria “Franca Papi” ospita una mostra su…

Anche i cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia potranno esprimere il proprio voto alle prossime elezioni europee fissate per…

Il Burraco è sempre di moda, e quando si sposa a una finalità benefica è ancora più attraente.

Spazio disponibilie

Il Centro di assistenza fiscale Imprese Viareggio sta cercando un candidato o una candidata…

Resterà aperta fino al 31 marzo la form che la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha reso disponibile…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie