Spazio disponibilie
   Anno XI 
Martedì 9 Agosto 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da erika ansani
Forte dei Marmi
05 Agosto 2022

Visite: 300

Come nelle migliori tradizoni, anche per l’estate 2022 l’iconico Pr Gianni Mercatali è riuscito a mettere in scena uno dei suoi progetti più riusciti, il concorso modano – gastronomico “A tavola sulla spiaggia”ma già l’uomo dall’inesauribile cratività, ha già pronto sul vassoio d’argento un nuovo progetto che lo vedrà impegnato nel prossimo futuro a Cortina, con “A tavola sulla neve”.

Alla Capannina di Franceschi nel frattempo, 12 chef amatoriali si sono cimentati nella realizzazione del miglior piatto da spiaggia, sfilando davanti ad una nutrita giuria composta da chef stellati,critici enogastronomici ed addetti ai lavori, in una sfida “all’ultimo mestolo”.

Ogni partecipante ha pensato al proprio piatto partendo dalla tradizione di famiglia, pensando a piatti che avessero come spunto il riciclo del cibo avanzato, quello che tutti noi spesso ci troviamo re-interpretare per creare nuve soluzioni svuota frigo, relazzandolo con l’idea che possa essere poi comodamente consumato al mare. Molte le ricette di tradizione toscana, alcune più riuscite, altre meno, adatte da mangiare in spiaggaia sotto le alte temperature del sole versiliese, come la ribollita, o la francesina, ma tutte comunque giudicate dalla giuria con la serietà di chi si appresta a votare dei veri e propri piatti stellati. Ad ogni portata è stato abbinato un vino che ne esaltasse i sapori ed i profumi.

Tra i giudici più attenti e critici, lo chef Vissani – habitué della manifestazione - ed il critico grastronomico Davide Paolini, molto severi ma giusti, mentre nel parterre degli addetti ai lavori il CEO di PECK Leone Marzotto, ha voluto sottolineare l’importanza della scelta delle materie da utilizzate per la realizzazione dei piatti.

Due sono stati gli antipasti presentati - Anna Giulia Scafari Hedges (giornalista in Russia) con i "Bocconcini croccanti di riso con tartare di salmone curato e avocado", accompagnati da La Pettegola 2021 Banfi; mentre Domenica Giuliani (giornalista blogger di burraco) e Anna Iacobacci (presidente Associaione culturale Pinocchio) hanno presentato "Insalata bugiarda", accompagnata dal Litorale Rosato Val delle Rose;

Quattro sono stati i primi piatti: Alessia Zucconi (giudice onorario Tribunale di Bologna) si è presentata con una "Vellutata di sedano con totani e calamaretti", abbinata ad un Cuvée Secrète Arnaldo Caprai; Morena Petrini (consulente del lavoro) ha proposto una "Ribollita frantoiana", abbinata a Voglia Matta Igt La Tognazza; Antonella Lenzi (cuoca per passione) e Filippo Tortelli (studente universitario) invece hanno presentato un piatto dal sapore isolano "Fregola sarda tiepida con frutti di mare e bottarga", abbinata a un Testamatta Bianco Bibi Graetz; infine Orazio Vagnozzi (critico enologico) ha proposto forse il piatto più saporito ed innovati della serata ossia "Paccheri fritti ripieni di bufala con crema di pomodoro confit", accompagnati da uno Champagne BdB Perrier Jouet;

I secondi sono stati tre: Federico e Cristina Monechi (giornalisti, lui è caporedattore del Tgr Toscana) hanno realizzato una "Fantasia di polpette mediterranee", abbinate a Lady Orpicchio Fittipaldi; Alba Andreotti (casalinga) ha cucinato "Il tonno del Chianti a modo mio", presentato con un vino del territorio, ossia un Chianti Classico Docg 2016 Villa Rosa; mentre Tiziana Petracchi (agente immobiliare) ha presentato la "Francesina", abbinata ad un Barbera d’Alba Peck 2018;

Infine tre, i dolci presentati: Alessandra De Marco Sandri (casalinga e cultrice della cucina tradizionale) ha realizzato un dolce dei ricordi, la "Torta di mele", abbinata ad un Millesimato Dry 2021 Belcanto-Bellussi; Giulio Razzanelli (imprenditore tessile ed enologico, di 31 anni) ha proposto una "Torta di noci", perfetta con un Verdac Glaciat Collavini; ed infine Grace Gemma Scrufari Hedges detta My Fair Lady (cantautrice, sorella di Anna Giulia) ha realizzato delle "Frotefrolline", perfette assieme ad un Pomino Vinsanto Doc Frescobaldi.

A questo punto, non ci resta che attendere il nome del vincitore, nella serata conclusiva di oggi, venerdì 5 agosto, cui andrà l’ambito premio, “lo Scolapasta d’oro” per il  titolo di “piatto Forte” 2022, e del vincitore del premio speciale PECK, novità assoluta di questa edizione, il cui piatto sarà presente per una settimana nel menù della celebre gastronomia milanese.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un concerto, un docufilm e un videoclip promossi e finanziati dal Consiglio regionale in ricordo di due "personalità storiche…

Attivato presso la sede della farmacia comunale di Piano di Conca il servizio di prenotazione on-line dei farmaci prescritti da…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

La questione dei senzatetto a Viareggio sembra non trovare mai un lieto fine. Secondo “Potere al Popolo” i senza fissa…

Repubblica Viareggina commenta quanto avvenuto nei giorni scorsi: "Il bombardamento del 5 agosto a Gaza da parte dell'esercito sionista…

Tornano gli appuntamenti del lunedì sera tra cultura e spettacolo in Piazza…

Spazio disponibilie

Indossate qualcosa di comodo, perché stasera a “LidoCult” si balla. La rassegna di libri pop che…

La Fondazione Versiliana comunica che lo spettacolo "Canta e ridi con i Legnanesi" previsto per lunedì 8 agosto al…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie