Spazio disponibilie
   Anno XI 
Venerdì 27 Gennaio 2023
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Forte dei Marmi
24 Gennaio 2023

Visite: 90

Con circa 60 opere tra piccole e medie sculture in marmo, bronzo e ceramica, affiancate a lavori su carta, dipinti e una selezione di graficheHenri Beaufour presenta la sua personale “Expression”, dal 29 gennaio al 12 marzo, al Forte Leopoldo I di Forte dei Marmi.

Curata da Valerio Dehò e patrocinata dal Comune di Forte dei Marmi, la mostra restituisce l’idea dell’incessante produzione dell’artista francese che, dopo gli studi negli Stati Uniti e in Europa, si stabilisce a Pietrasanta per rimanere vicino alla materia fondamentale della scultura: il marmo.

Conosciuto soprattutto per la sua produzione scultorea, la mostra consente di scoprire anche i suoi lavori pittorici e i disegni, attività così importante per uno scultore, e per Beaufour in particolare che, in proposito, afferma: “La pratica del disegno mi permette di scegliere le forme della scultura che non è altro che un oggetto.”

L’esposizione accosta infatti la sua grande produzione di disegni, pitture e incisioni alle sculture generando un contrappunto visivo di grande intensità. Il lavoro dell’artista francese mette d’accordo, stilisticamente, sia il barocco che l’informale ma soprattutto l’espressionismo, inteso come capacità dell’autore di far emergere dalle forme la sua personalità.

Si delinea così una figura d’artista istintiva, capace di avere sempre una visione finale del lavoro ma anche di lasciarsi condurre da un continuo feedback con il lavoro stesso. Per chi le osserva, le sue opere sono una scoperta continua che guidano il pubblico in un percorso visionario in cui la materia e le forme sono portate al loro limite estremo.

Esempio ne sono le sue teste di animali, che fanno parte del percorso espositivo, che richiamano gli animali fantastici dell’arte romanica e medievale, e i suoi ritratti in marmo di volti umani deformati dalla tensione, anch’essi in mostra, che paiono sul punto di esplodere a causa di incontenibili emozioni.

A tal proposito, Valerio Dehò scrive: “Sembra che con poco sforzo ancora tutto possa esplodere in una energia incontrollata. Invece la potenza espressiva di Beaufour riesce sempre a cogliere il senso del limite, di quella misura che comporta un completo controllo del lavoro.”

Gran parte dell’opera di Henri Beaufour è dedicata ai ritratti, siano essi immaginari o restituzione di incontri e conoscenze. Per l’artista è sempre importante trovare il modo di esprimere quello che vede, ha visto o che appartiene alla sua immaginazione. Il suo è un operare all’interno della materia dove il disegno e la pittura riflettono la sua sensibilità di scultore nel manipolare la materia, rivelarla e farla uscire dal silenzio.

“Quella di Beaufour -scrive ancora il curatore- è una ricerca autonoma, ma la sua rigorosa poetica quanto più sembra richiamarsi alla tradizione tanto più acquista valore di singolarità e di originalità, con una forza ed energia che hanno pochi paragoni nel panorama attuale.”

Opening                      sabato 28 gennaio, ore 17.30
Orari
                            mercoledì, ore 10-13; venerdì, sabato e domenica, ore 10-13 e 15-19.

Ingresso                      libero

Info al pubblico           Ufficio Informazioni Turistiche Forte dei Marmi: t. 0584.280292 – e: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un nuovo tentativo di truffa ai danni di un utente è stato sventato nella frazione Valdicastello Carducci…

"Il Mit ha dato il via libera alla concessionaria Salt per rendere gratuita dal 1 febbraio la bretella nel tratto…

Spazio disponibilie

Pubblicata la graduatoria per il sostegno economico straordinario a sostegno…

Si terràvenerdì 27 gennaio l’assemblea regionale che la Cna terrà a Viareggio per parlare dei balneari in merito alla direttiva…

Spazio disponibilie

Un appuntamento da non perdere quello di martedì 31 gennaio alle 21 per la presentazione in esclusiva di Lullaby, il…

"A Sinistra da capo" è il titolo del libro di Goffredo Bettini, che verrà presentato sabato 28 gennaio, alle ore…

Per tracciare i segni indicanti gli spazi assegnati ai concessionari della fiera patronale…

Secondo Silvia Noferi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, uno strano silenzio è calato sull’attraversamento della Lecciona da parte…

Spazio disponibilie

Le temperature particolarmente rigide di questi giorni hanno messo a dura prova gli impianti di riscaldamento degli edifici scolastici,…

Prosegue su gran parte della Toscana interna il codice giallo per neve per la giornata di oggi, lunedì 23, a cui…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie