Spazio disponibilie
   Anno XI 
Mercoledì 19 Giugno 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Forte dei Marmi
24 Maggio 2023

Visite: 198

Alcuni giorni fa al bar Pretino in località Vaiana si è riunito un gruppo di cittadini autodefinitosi “gruppo dei paesani” preoccupato del fatto che l’identità fortemarmina stia vacillando di fronte ai grandi capitali.

Durante la riunione in particolare, è stata affrontata la questione dello spopolamento del paese, la recente destinazione commerciale dei chioschi storici in piazza Marconi, la trasformazione di hotel sul lungomare ed il ventilato accordo con i privati per abbattere l’ex Greppia in cambio della realizzazione di appartamenti all’ex Teti.

Sulla questione è quindi intervenuto il sindaco di Forte dei Marmi Bruno Murzi il quale, definendo il gruppo “ALCUNI paesani”, sottolinea come questi cittadini non rappresentino l’intera popolazione ma solo una parte mentre, “la maggior parte dei nostri concittadini vedono in Forte dei Marmi un paese al passo dei
tempi che, pur preservando le caratteristiche di qualità e vivibilità che ne hanno fatto la fortuna, continua inesorabilmente a crescere e a prosperare”.

“Forte dei Marmi – spiega Murzi – E’ un bellissimo paese, è un paese che sta mantenendo le proprie caratteristiche e tradizioni, che non si è modificato nel tempo ma adattato alle necessità del turismo e della economia riuscendo a conservare un elevato appeal turistico al punto che il numero dei turisti è in costante aumento, sempre più persone ambiscono a trovare casa da noi, si aprono nuovi ristoranti, gli stabilimenti balneari, nonostante il particolare momento, rimangono sempre più appetibili e di qualità, un vigore particolare dopo decenni è ricomparso per la riapertura delle attività alberghiere chiuse ed in degrado”.

“Nessuno vuole snaturare il paese  - continua il sindaco di Forte dei Marmi - Ma se gli alberghi, per avere determinati standard di livello ed essere attività economicamente sostenibili, hanno bisogno di spazi e servizi, sia ben chiaro nel rispetto delle regole esistenti, l’amministrazione comunale si deve mettere in moto per favorire questo processo. Caso mai per tutelare il nostro patrimonio, in particolare il verde, dobbiamo concentrarci sui problemi ambientali su cui solo in parte possiamo direttamente intervenire. Ad esempio il problema dell’aumento della salinità delle acque. Come amministrazione stiamo ragionando come evitare in futuro di far costruire cantine nelle case residenziali, mentre vogliamo lasciare gli spazi per le strutture turistiche ricettive in un’ottica di riqualificazione dell’esistente perché di questo c’è necessità”.

“Sia ben chiaro quindi   -conclude Bruno Murzi - Che se un gruppo di “ alcuni paesani” vuole costruirsi un'associazione per contribuire al mantenimento del nome e della tradizione di Forte dei Marmi, sono liberi di farlo, caso mai riflettano un po’ sulle problematiche ambientali del paese, sulle necessità turistiche, su come mantenere elevato il nostro standard di accoglienza e non si lascino andare ad un “cupio dissolvi” per una singola pedana in una piazza in cui di pedane già ne esistevano da tempo”.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Fabio della Tommasina (MdS editore) e Claudia Menichini (Fidapa BPW Versilia) ne parlano…

Venerdì 11 ottobre, presso il Teatro Scuderie Granducali di Seravezza, in via Leonetto Amadei 124, 55047 (LU) alle ore 21.15 grande appuntamento…

Spazio disponibilie

In occasione della Festa della Musica il 21 giugno a Pietrasanta, la Corale Giacomo Puccini diretta dal Maestro…

Gli autori Iacopo Porta, Anselmo Santucci, Renato Giannaccini e Giovanni Lorenzini, martedì 18 giugno alle 17.30 nel Giardino d'Inverno…

Spazio disponibilie

A seguito di un prelievo routinario eseguito sabato 15 giugno, l'agenzia regionale Arpat ha comunicato al…

Concerto jazz a scopo benefico, giovedì 20 giugno alle 21.30 nel Giardino dei lecci di Villa Bertelli a Forte…

Via alle asfaltature straordinarie 2024: partono mercoledì 19 giugno gli interventi di risistemazione di alcuni fondi stradali selezionati…

A 28 anni dall'alluvione della Versilia, domani (mercoledì 19 giugno) l'amministrazione comunale di…

Spazio disponibilie

Con delibera di giunta è stato approvato il progetto esecutivo per i lavori di adeguamento antincendio e sistemazioni…

Si comunica che, dalle ore 8 alle ore 13 di giovedì 20 giugno e comunque fino a termine lavori, a…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie