Spazio disponibilie
   Anno XI 
Giovedì 18 Aprile 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Forte dei Marmi
01 Marzo 2024

Visite: 162

La delibera di indirizzo approvata dalla Giunta in merito ai requisiti della prima casa e che dovrà essere recepita in Consiglio Comunale, intende fornire una risposta a famiglie che vorrebbero acquisire una nuova prima casa nelle varie aree del Comune, in cui la precedente Amministrazione ha approvato schede per la realizzazione di unità abitative con i requisiti di prima casa, in base al piano complesso di intervento.

"Sono trascorsi 13 anni dalla approvazione del piano - afferma il vice sindaco e assessore all'Urbanistica Andrea Mazzoni - e ad oggi molti interventi non sono ancora partiti. Pur non condividendo l'impostazione dello strumento scelto dalla precedente Amministrazione, ma comprendendone le finalità in un Paese che, con chiara evidenza, sta perdendo residenti, abbiamo cercato, se la delibera verrà confermata in Consiglio Comunale, di dare risposta alle esigenze di cittadini che vorrebbero acquisire una prima casa al Forte. Per tali motivi i requisiti dei 10 anni continuativi di residenza al Forte o dei 15 anni non continuativi, sono stati connessi alla data in cui sarà approvato il piano operativo e non più alla data del 2016 (ultima variante al piano complesso di intervento). In sostanza uno spostamento temporale che consente a chi ha maturato gli anni di residenza dopo il 2016 di poter comunque avere i requisiti. Oltre a tale modifica abbiamo ritenuto di inserire un nuovo requisito per chi, di fatto, lavori al Forte da anni. La residenza nei Comuni della Versilia con lavoro al Forte da almeno 10 anni, darà comunque la possibilità di aver maturati i requisiti.

Si tratta di due piccole modifiche di apertura che apparivano doverose dati gli anni trascorsi dalla approvazione dello strumento e data l'analisi svolta sulle prime case partite sul territorio. Il nuovo piano operativo che porteremo in approvazione quest'anno, a differenza dello strumento della precedente amministrazione, prevede limitati interventi di nuova costruzione per prima casa, privilegiando il recupero con opere di frazionamento sempre per la prima casa. Per i fortemarmini sarà possibile infatti, in determinate zone (non ad esempio Roma Imperiale) dividere una abitazione di almeno 160 metri in due unità (bifamiliare) con bonus edilizi, vincolandosi alla invendibilità ventennale, in modo da consentire, per esempio, a un figlio o a un nipote di abitare la nuova unità come prima casa. Una scelta volta a tutelare il territorio e il suo consumo che spero possa riuscire a portare qualche nuovo residente al Forte."

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Grande concerto classico a scopo benefico promosso dalla Fondazione Matteo Caleo domenica 21 aprile alle 17.00 nella…

Un viaggio dentro di sé e un'avventura attraverso il tempo sono la trama di IOP Inferno o Paradiso Albatros…

Spazio disponibilie

Cala il sipario sulla stagione di prosa 23/24 del Teatro Comunale di Pietrasanta "Cesare Galeotti", promossa e organizzata…

A cento anni dalla morte nuove lettere svelano gli eventi più drammatici e segreti della vita di Giacomo…

Spazio disponibilie

Con un incontro organizzato insieme alla scuola "Barsanti" e la successiva deposizione di una corona…

Si comunica che, dalle ore 22:00 di giovedì 18 alle ore 5 di venerdì 19 aprile e comunque…

Il Partito Democratico di Seravezza, all’approssimarsi del 25 Aprile, 79° Anniversario…

Con apposite determine si è dato il via ad una serie di interventi di manutenzione stradale e di…

Spazio disponibilie

Il duo Affinità Elettive nasce nel 2016 dall'incontro tra Sofia Luz cantante laureata al Conservatorio Paganini di…

Oltre duemila le firme raccolte in meno di 10 giorni da cittadini e commercianti del centro…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie