Spazio disponibilie
   Anno XI 
Sabato 2 Marzo 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Massarosa
08 Dicembre 2023

Visite: 290

Sarà una giornata di riflessione e un momento di festa quella che si terrà sabato 16 dicembre al Centro visite "La Brilla" in occasione dell'evento di fine anno organizzato dal Consorzio 1 Toscana Nord.
 
L'appuntamento - dal titolo "Il mare inizia dai fiumi" - vedrà protagoniste le associazioni di volontariato che, durante tutto l'anno, supportano il Consorzio nel presidio e nella cura dei corsi d'acqua del territorio, in particolare durante l'iniziativa "Il sabato dell'ambiente" dedicata alla pulizia dei corsi d'acqua dai rifiuti abbandonati e dalle plastiche.
 
Un momento speciale durante il quale le associazioni saranno premiate per il lavoro svolto con tanta costanza e passione: a ricevere un riconoscimento il gruppo più numeroso, quello più assiduo, il volontario più giovane e quello più maturo, la foto del mucchio più consistente di sacchi raccolti e, infine, il rifiuto più "strano" recuperato durante le giornate di pulizia. Ma un riconoscimento ci sarà per ciascun volontario perché la forza del volontariato è proprio quella di lavorare tutti assieme, in squadra.
 
Aprirà i lavori della giornata il Presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi. L'evento sarà coordinato dal presidente di Anbi Toscana Marco Bottino e saranno presenti la sindaca del Comune di Massarosa Simona Barsotti, il Presidente della Provincia di Lucca Luca Menesini, il Presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori e il Presidente della Provincia di Massa Carrara, Gianni Lorenzetti. L'assessore regionale Monia Monni concluderà la giornata. Tra gli ospiti anche le aziende dei rifiuti che ogni mese contribuiscono al recupero e allo smaltimento dei rifiuti raccolti dai volontari.
 
La mattinata si aprirà con i saluti istituzionali e, a seguire, i presenti assisteranno alla proiezione di alcuni video dedicati all'emergenza causata dalle materie plastiche e i mozziconi di sigarette abbandonate nell'ambiente.
 
Oltre alle interviste rilasciate dai volontari delle associazioni, saranno proiettate anche le esperienze dei comuni di Riva del Garda e Cannes, da anni impegnati contro l'abbandono dei mozziconi di sigarette e contro la plastica: le loro iniziative "Il lago comincia qui" e "Ici commence la mer" (Qui inizia il mare) hanno infatti catturato l'attenzione e la stima del Consorzio che da anni porta avanti la campagna "Salviamo le tartarughe marine, salviamo il Mediterraneo".
 
Marina Gridelli dell'Associazione Mare Vivo, realtà con la quale il Consorzio collabora da tempo, ci porterà l'esperienza della loro associazione nell'impegno contro i mozziconi di sigaretta.
 
Dopo la premiazione delle associazioni, l'evento si concluderà con un momento conviviale.
 
"Quella del 16 dicembre sarà una bella occasione per raccontare quello che è stato fatto in questi ultimi anni e premiare i tanti volontari che ogni mese partecipano con entusiasmo alla nostra iniziativa – ha commentato il Presidente Ismaele Ridolfi – Abbiamo deciso di organizzare questo evento a Massarosa come riconoscimento e valorizzazione delle numerose le associazioni del comune che, a seguito dell'incendio disastroso che colpì il comune di Massarosa, hanno deciso di sottoscrivere la convenzione ed affiancare così il consorzio nel presidio dei corsi d'acqua del loro territorio. Il Sabato dell'ambiente ha un bilancio sempre più positivo, sono ormai oltre 120 le associazioni che hanno aderito, ed è ormai conosciuto anche a livello regionale. Solo tutti insieme possiamo fronteggiare gli effetti dei cambiamenti climatici e lottare contro l'abbandono delle plastiche. idraulico Grazie all'aiuto dei tantissimi volontari il Consorzio riesce infatti a monitorare territorio e corsi d'acqua, rimuovendo ogni volta molti rifiuti che, altrimenti, finirebbero in mare."
Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

“Sulla scia dell’emotività dell’incidente di Firenze il governo ha rispolverato l’annosa questione relativa all’istituzione della…

Prima presentazione del libro di Serena Barsottelli sabato 2 marzo alle ore 17 al coworking smartCO2 in via…

Spazio disponibilie

"Con un avviso le poste di Torre del Lago hanno annunciato la chiusura temporanea dell'ufficio per inagibilità a…

ERSU SpA, in collaborazione con il Comune di Camaiore, comunica che, in occasione della gara ciclistica Tirreno-Adriatico, che…

Spazio disponibilie

Invitati all'iniziativa anche alcuni studenti del Liceo Artistico Russoli di Pisa, che sono stati coinvolti nei pestaggi delle forze dell'ordine la settimana scorsa, alcuni professori della stessa scuola, e una studentessa universitaria che ha subito suo malgrado l'azione repressiva ingiustificata

Da martedì 27 febbraio fino a venerdì 8 marzo la scuola secondaria “Franca Papi” ospita una mostra su…

Anche i cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia potranno esprimere il proprio voto alle prossime elezioni europee fissate per…

Il Burraco è sempre di moda, e quando si sposa a una finalità benefica è ancora più attraente.

Spazio disponibilie

Il Centro di assistenza fiscale Imprese Viareggio sta cercando un candidato o una candidata…

Resterà aperta fino al 31 marzo la form che la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha reso disponibile…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie