Spazio disponibilie
   Anno XI 
Venerdì 27 Gennaio 2023
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Massarosa
16 Gennaio 2023

Visite: 240

L’amministrazione comunale, come annunciato, ha incontrato le associazioni venatorie del territorio in un confronto a cui hanno preso parte anche i tecnici del Parco Migliarino – San Rossore – Massaciuccoli. Sul tavolo le nuove previsioni che il Parco stesso ha elaborato all'interno del Piano Integrato, uno strumento che è stato oggetto di un percorso partecipativo che ha visto il coinvolgimento di tutti gli attori a partire dagli enti locali tra il novembre e il dicembre del 2020.

“Abbiamo espresso la nostra disponibilità a rappresentare le istanze del mondo delle associazioni venatorie e non solo anche dei cittadini e delle aziende che abitano e lavorano nelle zone interessate sia nei confronti del Parco che della Regione – spiega il sindaco Simona Barsotti – prendendoci l’impegno non solo di organizzare, come in questo primo incontro, occasioni di confronto e dialogo ma anche di valutare gli eventuali atti necessari nel prosieguo del percorso”.

Prima di arrivare alla definitiva approvazione il Piano Integrato seguirà infatti un iter che è previsto dalla legge regionale della Toscana n. 30/2015, ovvero le “Norme per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio naturalistico-ambientale regionale”.


All'incontro erano presenti anche il vice-sindaco e assessore all'urbanistica Damasco Rosi, l'assessore all'ambiente Mario Navari e il consigliere delegato alla caccia Federico Gilardetti. Unanime la soddisfazione per i ringraziamenti da parte delle associazioni che hanno grazie all'incontro promosso dall'amministrazione potuto avere un primo importante confronto con i tecnici dle Parco per approfondire le tematiche che riguardano in particolare la loro attività.

A conclusione dell'incontro, su proposta dell'amministrazione, le associazioni si sono impegnate a redigere un documento da sottoporre a comune e parco per le dovute valutazioni e approfondimenti.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Un nuovo tentativo di truffa ai danni di un utente è stato sventato nella frazione Valdicastello Carducci…

"Il Mit ha dato il via libera alla concessionaria Salt per rendere gratuita dal 1 febbraio la bretella nel tratto…

Spazio disponibilie

Pubblicata la graduatoria per il sostegno economico straordinario a sostegno…

Si terràvenerdì 27 gennaio l’assemblea regionale che la Cna terrà a Viareggio per parlare dei balneari in merito alla direttiva…

Spazio disponibilie

Un appuntamento da non perdere quello di martedì 31 gennaio alle 21 per la presentazione in esclusiva di Lullaby, il…

"A Sinistra da capo" è il titolo del libro di Goffredo Bettini, che verrà presentato sabato 28 gennaio, alle ore…

Per tracciare i segni indicanti gli spazi assegnati ai concessionari della fiera patronale…

Secondo Silvia Noferi, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, uno strano silenzio è calato sull’attraversamento della Lecciona da parte…

Spazio disponibilie

Le temperature particolarmente rigide di questi giorni hanno messo a dura prova gli impianti di riscaldamento degli edifici scolastici,…

Prosegue su gran parte della Toscana interna il codice giallo per neve per la giornata di oggi, lunedì 23, a cui…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie