Spazio disponibilie
   Anno XI 
Giovedì 18 Aprile 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Massarosa
29 Febbraio 2024

Visite: 190

La Provincia di Lucca, attraverso una determina dirigenziale, ha formalizzato in questi giorni l'incarico ad un legale che vede l'amministrazione di Palazzo Ducale parte civile nel processo che si aprirà il prossimo 12 aprile a Firenze. Un processo con diversi imputati (tra persone fisiche e aziende) nell'inchiesta sull'inquinamento da Keu, ossia i fanghi (risultati dalla lavorazione e dalla concia delle pelli) impiegati a quanto pare nel riempimento di terreni in aree industriali e artigianali. Tra i siti individuati anche alcuni terreni produttivi che si trovano nella zona di Montramito, nel comune di Massarosa.
La Provincia di Lucca si costituisce parte civile nel processo penale al fianco del Comune di Massarosa poiché "individuata come persona offesa dal reato, quale Ente esponenziale della collettività occupante un territorio interessato dai fatti contestati e integranti, se provati, la realizzazione di danni materiali e morali".
La determina provinciale formalizza contestualmente, tra l'altro, l'incarico all'avvocato Carmela Piemontese del Foro di Lucca, docente di diritto penale all'Università di Pisa, che ha già rappresentato il Comune di Massarosa nella fase delle indagini preliminari.
"La costituzione di parte civile da parte della Provincia di Lucca – commenta il presidente Luca Menesini – è necessaria e doverosa. Lo dobbiamo alla comunità come dovere morale ed anche perché abbiamo molto a cuore la salvaguardia e la tutela del nostro territorio provinciale. Tutta la vicenda, proprio per i risvolti penali che si trascina da anni, ha tra l'altro bloccato una serie di opere e investimenti che dovevano partire proprio nella aree prese in esame. Se sono stati compiuti atti illeciti, amministrativi o ambientali che siano, è bene che il processo che ci vede parte lesa li accerti in ogni forma e articolazione di responsabilità".
"Tuteliamo i nostri cittadini ed il nostro territorio, anche rispetto all'area interessata ed ai possibili insediamenti produttivi bloccati dalla vicenda – conclude la Sindaca di Massarosa Simona Barsotti – intendiamo rivalerci sui responsabili per i costi e le conseguenze dirette e indirette che gli sversamenti di Keu hanno avuto e avranno sui cittadini massarosesi, sulla loro salute, nonché su territorio, ambiente, ed economia. Un impegno preso con gli elettori oltre che un obbligo morale" .
Il processo si aprirà il 12 aprile davanti al gup Gianluca Mancuso che dovrà pronunciarsi sulla richiesta di rinvio a giudizio formulata dalla Procura distrettuale antimafia di Firenze.
 
Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Grande concerto classico a scopo benefico promosso dalla Fondazione Matteo Caleo domenica 21 aprile alle 17.00 nella…

Un viaggio dentro di sé e un'avventura attraverso il tempo sono la trama di IOP Inferno o Paradiso Albatros…

Spazio disponibilie

Cala il sipario sulla stagione di prosa 23/24 del Teatro Comunale di Pietrasanta "Cesare Galeotti", promossa e organizzata…

A cento anni dalla morte nuove lettere svelano gli eventi più drammatici e segreti della vita di Giacomo…

Spazio disponibilie

Con un incontro organizzato insieme alla scuola "Barsanti" e la successiva deposizione di una corona…

Si comunica che, dalle ore 22:00 di giovedì 18 alle ore 5 di venerdì 19 aprile e comunque…

Il Partito Democratico di Seravezza, all’approssimarsi del 25 Aprile, 79° Anniversario…

Con apposite determine si è dato il via ad una serie di interventi di manutenzione stradale e di…

Spazio disponibilie

Il duo Affinità Elettive nasce nel 2016 dall'incontro tra Sofia Luz cantante laureata al Conservatorio Paganini di…

Oltre duemila le firme raccolte in meno di 10 giorni da cittadini e commercianti del centro…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie