Anno XI 
Giovedì 23 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO

Scritto da Redazione
Pietrasanta
17 Aprile 2024

Visite: 144

Si rinnova il sodalizio tra Filippo di Bartola e l'arte contemporanea. Fino al 30 di giugno Valente Taddei è l'artista ospite nei locali del ristorante Filippo, nel centro storico di Pietrasanta. Sono linee bianche continue e dai differenti spessori, squarci di luce sottile che emergono nel buio profondo e a tratti incompreso dell'anima, i cardini entro cui si muove il racconto di Valente Taddei. Valente, artista classe '64 nato a Viareggio, è conosciuto per la sua cifra stilistica unica e del tutto particolare: una figura solitaria che in uno spazio metafisico agisce in una sorta di straordinaria quotidianità. Dopo gli studi di scultura a Carrara, Valente si forma nell'ambito della grafica e del fumetto, nel frizzante panorama culturale dell'Italia degli anni '80. Influenzato anche dai linguaggi della pubblicità dell'epoca, capace di coinvolgere creativi di alto livello (uno su tutti: Osvaldo Cavandoli), Taddei approda al disegno. In mostra a Pietrasanta una serie di paesaggi fantastici in cui è lo spettatore è chiamato a ritrovare un codice di decrittazione del messaggio, micro-universi di senso la cui origine sfugge nell'infinitezza del mondo interiore. Perché quello di Valente è un lavoro di ricerca suscitato direttamente nella dimensione del sogno, e poi rievocato, scaturito da un perenne stato di urgenza, di veglia. La sua tensione creativa non rinuncia mai a portare l'osservatore in quella dimensione onirica dove tutto è possibile, niente è escluso.

"Quando ho deciso di ospitare Valente Taddei, sapevo solo che mi piacevano esteticamente i suoi quadri. Mai avrei pensato che in quelle opere, all'apparenza lineari e rassicuranti nella loro semplicità, si nascondessero sottili incongruenze, in grado di ribaltarne il significato stesso. Un messaggio nella bottiglia, un gioco di specchi, un ribaltamento di senso... Valente gioca con la  nostra percezione della realtà e ci confonde con la bellezza." (Filippo Di Bartola)



"Nel solo spazio di un sogno" – fino al 30 giugno 2024
Ristorante Filippo Pietrasanta
Via P.E. Barsanti, 45 – Pietrasanta
Pin It
  • Galleria:

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Torna "Studi Aperti 2Laghi", l'appuntamento con l'arte contemporanea che si terrà presso gli ateliers di Pietrasanta, in via Sarzanese, 111, dalle 10:00 alle 21:00, con il patrocinio del Comune di Pietrasanta

Giovedì 23 maggio, alle 10,30, l'amministrazione comunale di Pietrasanta ricorderà il 32° anniversario della 

Spazio disponibilie

Il Soroptimist International d'Italia è a fianco delle @ragazzeintandem per affermare i concetti di parità di genere nello…

Spazio disponibilie

Buona partecipazione per l'incontro di presentazione del Bilancio di sostenibilità, organizzato il 21 maggio scorso…

Riccardo Nencini, ricercato storico e scrittore, presidente del Gabinetto Vieusseux di Firenze, torna a Villa Bertelli, dove sabato 25…

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che venerdì 31 maggio prossimo si concluderà l'incarico di medico di famiglia…

Spazio disponibilie

Sabato 1 giugno alle ore 14.00 a Roma in Piazza del Popolo si terrà una manifestazione di Fratelli…

Sono state fissate al 23 maggio e al 6 giugno le sedute della commissione consiliare urbanistica dedicate…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO