Anno XI 
Giovedì 23 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Politica
13 Maggio 2023

Visite: 277

Pesaro e Viareggio unite nel segno della cultura, della musica e della tradizione. Questa mattina i sindaci Matteo Ricci e Giorgio Del Ghingaro hanno firmato una lettera d’intenti «strategica» che suggella il legame di amicizia tra le due città. "Condividiamo l’impegno nella valorizzazione del nostro patrimonio culturale e la stima reciproca tra le amministrazioni instauratasi in occasione della Capitale Italiana della Cultura 2024", hanno spiegato i sindaci delle due città finaliste.

"La Capitale Italia della Cultura è una grande opportunità, un volano di sviluppo attraverso il quale esaltare le identità locali per farle diventare nazionali e attrarre visitatori. È importante fare rete tra città medie che, come noi, puntano sulla cultura e bellezza. Fondamentale attivare modalità di confronto e di collaborazione che possono contribuire allo scambio di buone pratiche, per lo sviluppo di entrambi i territori - ha sottolineato Matteo Ricci. Ognuna con la propria unicità -, ma tutte insieme per rendere l’Italia più competitiva, le città medie della cultura sono una ricchezza per il Paese, che non deve essere dispersa. Per questo è fondamentale, ad esempio, che tutte le città finaliste della Capitale italiana della Cultura continuino a lavorare sul dossier che hanno creato, anche insieme ad altre città". Proprio come Pesaro e Viareggio, due nodi importanti di questa rete. Da una parte il Rossini Opera Festival, la rete Pesaro Città che Legge, il Carnevale dei Ragazzi. Dall’altra il Festival Puccini, il Premio Letterario Viareggio Repaci e il Carnevale di Viareggio.

"Vogliamo continuare questo percorso legato alla cultura iniziato qualche anno fa - ha ricordato il sindaco di Viareggio Del Ghingaroabbiamo fatto un grande lavoro sul territorio per predisporre un’offerta che fosse all’altezza delle altre realtà italiane. Non vogliamo che questo percorso si interrompa, ma che continui nel tempo. La collaborazione con Pesaro è in linea con le volontà dell’Amministrazione: sottoscriviamo una lettera d’intenti, a cui seguirà un protocollo d’intesa, per collaborazioni che porteranno Viareggio a Pesaro e Pesaro a Viareggio. Infine rinnovo i miei complimenti alla città del sindaco Ricci per il riconoscimento di Capitale Italiana della Cultura 2024".

 

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Torna "Studi Aperti 2Laghi", l'appuntamento con l'arte contemporanea che si terrà presso gli ateliers di Pietrasanta, in via Sarzanese, 111, dalle 10:00 alle 21:00, con il patrocinio del Comune di Pietrasanta

Giovedì 23 maggio, alle 10,30, l'amministrazione comunale di Pietrasanta ricorderà il 32° anniversario della 

Spazio disponibilie

Il Soroptimist International d'Italia è a fianco delle @ragazzeintandem per affermare i concetti di parità di genere nello…

Spazio disponibilie

Buona partecipazione per l'incontro di presentazione del Bilancio di sostenibilità, organizzato il 21 maggio scorso…

Riccardo Nencini, ricercato storico e scrittore, presidente del Gabinetto Vieusseux di Firenze, torna a Villa Bertelli, dove sabato 25…

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che venerdì 31 maggio prossimo si concluderà l'incarico di medico di famiglia…

Spazio disponibilie

Sabato 1 giugno alle ore 14.00 a Roma in Piazza del Popolo si terrà una manifestazione di Fratelli…

Sono state fissate al 23 maggio e al 6 giugno le sedute della commissione consiliare urbanistica dedicate…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie