Anno XI 
Mercoledì 19 Giugno 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Politica
22 Maggio 2024

Visite: 164

Procedono a ritmo spedito i lavori di adeguamento della Torre Matilde. Questa mattina si è svolto un sopralluogo alla presenza del Sindaco Giorgio del Ghingaro e dell’assessore alle Politiche Culturali ed Educative Sandra Mei, per il Comune di Viareggio, e di Marcello Bertocchini, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca che sostiene con un contributo il progetto di riqualificazione realizzato in maniera diretta dalla Fondazione stessa.

Ormai manca veramente poco alla fine dei lavori che consentiranno la nascita del Museo Multimediale della Città di Viareggio, in ambienti rinnovati e maggiormente accessibili. Rimosso il vecchio solaio e la scala precedentemente istallata, l’accesso ai piani superiori è consentito adesso da una suggestiva e funzionale scala elicoidale, che valorizza i volumi degli spazi interni e risulta decisamente più fruibile della precedente.

La Torre Matilde è il monumento più antico che abbiamo – ha detto il sindaco Giorgio Del Ghingaro -: quello che conserva la storia di Viareggio e che da sempre veglia sulla città. Restaurarla, ripensandone la funzione, renderla fruibile e visitabile in ogni piano è stato uno dei progetti più appassionanti di questa amministrazione».

L’attenzione per la Torre Matilde - ha commentato il presidente Bertocchini - è parte di un percorso iniziato qualche anno fa, quando la Fondazione sostenne una prima fase di ristrutturazione. Oggi stiamo lavorando valorizzare anche quell’intervento: l’obiettivo è infatti non solo recuperare un immobile di valore storico ma anche garantire fruibilità e un ruolo attivo e partecipato della struttura nella vita culturale e sociale di un’intera comunità. Non solo un luogo, ma soprattutto un centro vitale e vissuto.”

Si attende ormai la definizione dell’impianto elettrico e la realizzazione di un parapetto per mettere in sicurezza la terrazza sulla sommità dell’edificio che a breve si proporrà come nuovo polo di riferimento nella geografia culturale della città e del territorio.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Fabio della Tommasina (MdS editore) e Claudia Menichini (Fidapa BPW Versilia) ne parlano…

Venerdì 11 ottobre, presso il Teatro Scuderie Granducali di Seravezza, in via Leonetto Amadei 124, 55047 (LU) alle ore 21.15 grande appuntamento…

Spazio disponibilie

In occasione della Festa della Musica il 21 giugno a Pietrasanta, la Corale Giacomo Puccini diretta dal Maestro…

Gli autori Iacopo Porta, Anselmo Santucci, Renato Giannaccini e Giovanni Lorenzini, martedì 18 giugno alle 17.30 nel Giardino d'Inverno…

Spazio disponibilie

A seguito di un prelievo routinario eseguito sabato 15 giugno, l'agenzia regionale Arpat ha comunicato al…

Concerto jazz a scopo benefico, giovedì 20 giugno alle 21.30 nel Giardino dei lecci di Villa Bertelli a Forte…

Via alle asfaltature straordinarie 2024: partono mercoledì 19 giugno gli interventi di risistemazione di alcuni fondi stradali selezionati…

A 28 anni dall'alluvione della Versilia, domani (mercoledì 19 giugno) l'amministrazione comunale di…

Spazio disponibilie

Con delibera di giunta è stato approvato il progetto esecutivo per i lavori di adeguamento antincendio e sistemazioni…

Si comunica che, dalle ore 8 alle ore 13 di giovedì 20 giugno e comunque fino a termine lavori, a…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie